Alleanza fra sindaci e Ong per l'accoglienza, Orlando: "Salviamo l'Europa dal naufragio"

A tre mesi dalle elezioni europee arriva dai sindaci di alcune grandi città italiane e spagnole "la sfida alla politica sovranista del blocco dei porti"

Il sostegno alle Ong impegnate nel soccorso dei migranti nel Mediterraneo, ma soprattutto un patto per fermare "l'involuzione dei principi fondativi" dell'Europa e "riportare il progetto europeo a galla". A tre mesi dalle elezioni europee arriva dai sindaci di alcune grandi città italiane e spagnole "la sfida alla politica sovranista del blocco dei porti".

Anche il sindaco Leoluca Orlando ha firmato l'alleanza per "salvare l'Europa da se stessa". Con lui i primi cittadini di Barcellona, Madrid, Saragozza Valencia, Napoli, Siracusa, Milano, Bologna e Latina. All'incontro hanno partecipato anche i rappresentanti di Sea Watch, Proactiva Open Arms e Mediterranea - le tre Ong che hanno dato vita al progetto "United4Med".

Il Mediterraneo, ricordano i sindaci, è la "casa comune di civiltà millenarie" ma sta diventando la "fossa comune di migliaia di giovani". La chiusura dei porti di Italia e Malta e il blocco delle navi delle Ong "sono esempi pratici di come" non solo migliaia di vite ma anche la stessa "Europa stia naufragando". E "di fronte a questo orrore" la risposta non può essere "la negazione dei diritti umani". Salvare vite, aggiungono i sindaci nell'appello ai loro colleghi, "non è un atto negoziabile e negare la partenza alle navi o rifiutarne l'entrata in porto è un crimine".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Con tanti sindaci italiani e spagnoli - commenta Orlando - costruiamo una rete di città per salvare l'Europa dal naufragio insieme a Proactiva Open Arms e 'A Buon Diritto. E' importante affermare, con l'azione amministrativa quotidiana, con le scelte politiche di lungo respiro e con la costruzione di una rete sociale e istituzionale forte, la priorità dei diritti umani e sociali, la priorità della vita e della dignità per tutti come strumenti fondamentali per la sicurezza delle nostre comunità".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ordinanza di Orlando, divieti non solo in centro: "Ecco le strade dove non ci si potrà fermare"

  • Regione, nuova stretta anti Covid: locali chiusi alle 23, dad nei licei e trasporti dimezzati

  • Le mosse anti Covid di Orlando: nessun coprifuoco ma divieto di sostare in strada

  • Maestra positiva al Covid e classe d'asilo in quarantena, i genitori: "Comunicazione arrivata tardi"

  • Ditta privata danneggia conduttura, mezza città senz'acqua

  • Ucciso con 57 coltellate da moglie e figli a Falsomiele, il giudice: "Non ci fu crudeltà"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento