Politica

Il presidente del Pd siciliano Antonio Ferrante consegna a Roma le firme per il referendum sull'eutanasia legale

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Oggi scriviamo una pagina importante nella storia dei diritti del nostro Paese. La Sicilia ha dato un contributo straordinario alla campagna grazie all'impegno del segretario regionale del Partito Democratico Anthony Barbagallo, della responsabile regionale diritti Maria Grazia Leone, della responsabile diritti della federazione palermitana, Aurora Ferreri e di tante segretarie e segretari di circolo del Pd che hanno organizzato o coadiuvato i promotori nei banchetti organizzati in quasi tutti i comuni». A dirlo è Antonio Ferrante, Presidente della direzione regionale del Partito Democratico in Sicilia, presente all'iniziativa organizzata a Roma per la consegna delle firme per il referendum sull'Eutanasia in Corte di Cassazione. «E' un onore – continua Ferrante - essere qui oggi a raccontare la Sicilia dei diritti, dei giovani, delle donne e degli uomini che vogliono un Paese sempre più civile e rispettoso della persona umana in tutte le fasi della sua vita. Come Partito Democratico siciliano abbiamo sposato la causa referendaria sin dall'inizio, perché sul tema dei diritti individuali pensiamo che i cittadini abbiano il diritto di esprimersi indipendentemente dalla loro possibile scelta. Così nelle prossime campagne il Pd siciliano darà il proprio contributo per un Paese che sui diritti cresca al pari delle grandi democrazie europee».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il presidente del Pd siciliano Antonio Ferrante consegna a Roma le firme per il referendum sull'eutanasia legale

PalermoToday è in caricamento