rotate-mobile
Politica

Il partito di Mastella "Noi di centro" si apre alla città

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

ll Coordinatore Provinciale del Partito "Noi di Centro" Giovanni Di Trapani, ed Emanuele Settimo Zummo, delegato provinciale del Movimento Giovanile, in occasione di un incontro tenutosi preso la sede palermitana del partito nato il 4 dicembre 2021 per iniziativa di Clemente Mastella , hanno tracciato e lanciato le prime idee sulla linea politica del neonato soggetto politico , in vista della strutturazione del partito nel capoluogo Siciliano e provincia in vista anche delle Amministrative di Palermo 2022. Un' apertura ed un richiamo ad una grande alleanza dei moderati , dei laici e dei cristiano democratici , nel segno dell' idea di Mastella di una nuova Margherita 2.0.

Di Trapani e Zummo hanno manifestato, in detta prospettiva ,apertura verso tutti i moderati con il fine ultimo di riunire un'area ,quella di centro ,presente nella società ma non compiutamente rappresentata dal punto di vista politico. In questa visione hanno dichiarato: "Partiamo da Palermo con il nostro partito mettendo al centro i valori condivisi,la meritocrazia , la competenza , programmi di crescita e di sviluppo da offrire alla Città ,all'insegna del confronto democratico e del personalismo comunitario di Mounier e Sturzo che riteniamo ancora attuali rispetto al più deteriore populismo e al sovranismo di cui è pervasa certa politica nel nostro Paese ".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il partito di Mastella "Noi di centro" si apre alla città

PalermoToday è in caricamento