II Pd contro Musumeci: "Pubblichi dati gestione Covid e faccia chiarezza su ospedali"

Arriva dal responsabile nazionale della Sicurezza dei Dem Carmelo Miceli il nuovo attacco al presidente della Regione: "Neanche l’ombra di risorse regionali stanziate per le aziende e le famiglie isolane"

Carmelo Miceli

"Anche oggi, ennesime pessime dichiarazioni del presidente Musumeci, con zero notizie utili per i siciliani. Nessun chiarimento su quel preoccupante '31.12.2021' indicato come data di ultimazione dei lavori per la realizzazione del Piano sanitario anti Covid e neanche l’ombra di risorse regionali stanziate per le aziende e le famiglie isolane. Solo l’ennesima sterile contestazione sulla qualificazione arancione accompagnata dalla faccia tosta di chi dice che non vuole fare polemica e che le sceneggiate contro l’ordinanza del ministero della Salute sono ‘acqua passata’". Arriva dal responsabile nazionale della Sicurezza della segreteria Pd, il deputato Carmelo Miceli, il nuovo attacco al presidente della Regione.

Per Miceli "mentre il Governo nazionale nel giro di una settimana ha già licenziato due decreti (ristori e ristori bis) e bonificato più di 1 miliardo degli oltre 3 di aiuti previsti, Musumeci pensa bene di fare diramare un comunicato ai suoi accoliti di Diventerà Bellissima in cui si usa a difesa del Presidente il fatto che altre regioni siano passate dal ‘giallo’ all’’arancione’. Al di là dello squallore di una simile impostazione, Musumeci e la sua corte prendano coscienza di un fatto: l’unica cosa che può rasserenare i siciliani è la chiarezza sulle date e sui numeri della rete ospedaliera siciliana e la garanzia pubblica che tutti saranno risarciti per i danni provocati dall’operato di una regione inconcludente.Il resto sono solo chiacchiere inutili”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sottopassi di viale Regione chiusi, allagamenti e spiaggia "sparita": Palermo dopo una notte di maltempo

  • Coronavirus, ordinanza di Musumeci: in Sicilia negozi chiusi la domenica e nei festivi

  • "Caricate i posti o la Sicilia diventa zona rossa": bufera per l'audio del dirigente della Regione

  • Dal nuovo Riina al nipote di Michele Greco, boss ballano la techno: spot shock di Klaus Davi

  • Tamponi nelle scuole, l'Asp rende noto il calendario: ecco gli istituti coinvolti

  • Incidente al drive in della Fiera, malore dopo il tampone: marito e moglie con auto contro il muro

Torna su
PalermoToday è in caricamento