Taxi sharing, Idv: “Buona iniziativa ma Marano ha fallito in tutto”

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

“Ci fa piacere che oggi sia stato annunciato che un servizio fortemente voluto dal consiglio comunale e in particolare dalla commissione Attività Produttive, ossia il taxi sharing, è stato attivato - dice il presidente della commissione Paolo Caracausi (Idv) - nei giorni scorsi mi sono complimentato con i rappresentanti delle cooperative taxi per questo servizio che ho sperimentato e che è gradito da chi ne usufruisce. Mi erano pervenute lamentele nei confronti dell'amministrazione comunale e dell'Assessore Giovanna Marano per la mancata pubblicità e individuazione delle fermate che abbiamo immediatamente girato agli uffici".

"Il taxi sharing parte grazie a un lavoro sinergico tra la commissione Attività Produttive e i rappresentanti delle cooperative dei taxi, che hanno condiviso percorsi e tariffe. Anche la delibera del taxi sharing era stata predisposta dall'ex assessore Di Marco, così come tutte le altre fino a oggi approvate dal consiglio comunale o che giacciono in attesa di approvazione. L'assessore Marano doveva solo metterla in atto, cosa che fa con notevole ritardo, come denunciato anche dal presidente del Consiglio Comunale. Siamo ancora in attesa di ricevere una proposta da questo assessore che il sindaco Orlando ha voluto al suo fianco in sostituzione di Di Marco. La Marano sta fallendo in tutto quello che sta facendo e portando avanti. Al sindaco, a cui arrivano lamentele da parte di tutti, cittadini, associazioni di categoria, ordini professionali, dipendenti e per ultimi dai consiglieri comunali, le decisioni da adottare”.

Torna su
PalermoToday è in caricamento