Politica

A Terrasini nasce la Guardia ambientale volontaria comunale

Il regolamento che istituisce la figura è stato approvato con delibera di Consiglio comunale 

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Su proposta dell’Amministrazione, con delibera del Consiglio Comunale è stato approvato il Regolamento per l’istituzione della figura della Guardia ambientale volontaria comunale. Le finalità dell’iniziativa riguardano la tutela del territorio e dell’ambiente, la prevenzione, la vigilanza ed il controllo del corretto conferimento e smaltimento dei rifiuti, al fine di concorrere alla difesa del suolo e del paesaggio.
La Guardia ambientale volontaria comunale si identifica nella figura del volontario che:
a) svolge attività di informative ed educative ai cittadini sulle modalità e sul corretto conferimento dei rifiuti proveniente dalla raccolta differenziata;
b) svolge opera di prevenzione nei confronti di quegli utenti che, con comportamenti irrispettosi del vivere civile, arrecano danno all’ambiente e al decoro della città;
c) coadiuva gli organi preposti alle funzioni di vigilanza ambientale, di controllo e segnalazione circa il rispetto dei regolamenti comunali e delle ordinanze sindacali relative al deposito, raccolta e smaltimento dei rifiuti, e al decoro urbano.

In relazione alle istanze che saranno presentate, il sindaco emanerà il provvedimento di nomina della Guardia ambientale volontaria successivamente alla formulazione di una apposita graduatoria. Nel provvedimento del sindaco saranno indicati i contenuti della sfera operativa nell’ambito territoriale di competenza di ciascun volontario. L’incarico avrà durata annuale e potrà essere rinnovato. Per lo svolgimento delle attività, i soggetti volontari interessati dovranno partecipare ad un corso di formazione con esame finale.

“Si tratta - dichiara il sindaco Giosuè Maniaci - di un’altra importante opportunità per tutti coloro che intendono impegnarsi concretamente nello svolgimento di attività di volontariato a beneficio della collettività, con particolare riguardo ad azioni per la salvaguardia dell’ambiente e del territorio e di contrasto all’abbandono di rifiuti, collaborando e supportando i vigili urbani e le forze di polizia”.  
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Terrasini nasce la Guardia ambientale volontaria comunale

PalermoToday è in caricamento