rotate-mobile
Martedì, 7 Febbraio 2023
Politica

D'Agostino molla Miccichè: all'Ars resta solo il gruppo di Forza Italia che fa capo al governatore Schifani

A darne notizia è il capogruppo Stefano Pellegrino: "Si chiude così una anomalia che speriamo sia del tutto superata, ora collaborazione fra parlamento e governo regionale per realizzare il programma elettorale"

Nello scontro interno a Forza Italia tra il governatore Renato Schifani e il commissario del partito Gianfranco Miccichè, è il presidente della Regione - col suo gruppo all'Ars - ad avere la meglio. Il gruppo parlamentare di Forza Italia che faceva riferimento all'ex presidente dell'Ars, infatti, non c'è più. 

Il deputato catanese Nicola D'Agostino, rimasto a farne parte con Michele Mancuso e lo stesso Miccichè, è transitato nell'altro gruppo. Che ora è l'unico a rimanere in vita a Sala d'Ercole con i suoi 11 componenti.

A darne notizia è il capogruppo Stefano Pellegrino: "Diamo il benvenuto al collega D’Agostino in quello che da oggi è l’unico gruppo parlamentare di Forza Italia all’Ars, chiudendo una anomalia che speriamo sia del tutto superata a tutto vantaggio della indispensabile collaborazione e sinergia che deve esservi fra parlamento e governo regionale per realizzare il programma del presidente Schifani scelto dai siciliani". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

D'Agostino molla Miccichè: all'Ars resta solo il gruppo di Forza Italia che fa capo al governatore Schifani

PalermoToday è in caricamento