Politica

Governo, Lo Cacciato: "Mattarella argine contro pericolose derive populiste"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

"L’ora del populismo del M5S-Lega e FdI che hanno promesso mari e monti e soprattutto quel reddito garantito che ha convinto molti cittadini del meridione d’Italia scegliendo di votare tra futuro e rabbia/paura la seconda, è finito con l’intervento del presidente della Repubblica Sergio Mattarella". Lo dice Tiziana Lo Cacciato, per la quale: "Quello che sta accadendo in Italia è gravissimo, l’attacco frontale da parte del M5S-Lega e FdI nei confronti del Presidente è di una violenza inaudita. Un popolo che ha subito per più di vent'anni la dittatura fascista dovrebbe fare da scudo umano, in queste ore, all’assalto alle Istituzioni di questo paese. Il M5S-Lega e FdI stanno aizzando il popolo contro il potere dello Stato, contro la nostra Costituzione senza rendersi conto che il loro comportamento potrebbe essere la causa di uno tsunami che travolgerà tutti, riportando il paese uno dei periodi più bui della storia italiana. Io, come la maggioranza degli italiani starà al fianco del presidente Sergio Mattarella senza se e senza ma".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Governo, Lo Cacciato: "Mattarella argine contro pericolose derive populiste"

PalermoToday è in caricamento