menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Giusto Catania

Giusto Catania

Commissione elettorale, si dimette Giusto Catania: "Trasparenza nella scelta degli scrutatori"

L'assessore si fa da parte "per ragioni di opportunità politica". Orlando lo ringrazia: "Nomine effettuate sempre attraverso il sorteggio, ha lavorato con scrupolo per garantire l'accesso ai servizi"

L'assessore Giusto Catania, con una nota formale inviata al sindaco Leoluca Orlando, ha rassegnato le dimissioni da presidente della Commissione elettorale comunale. "Le scelta è dettata esclusivamente da ragioni di opportunità politica, infatti non c'è alcun obbligo di legge - sottolinea Catania - ma non posso essere candidato al consiglio comunale e contemporaneamente presiedere i lavori della commissione che sovrintende alla nomina degli scrutatori e al buon andamento delle elezioni."

Il sindaco Leoluca Orlando, apprezzando la sensibilità dell'assessore Catania, lo ha ringraziato per il lavoro fatto in commissione elettorale: "In questi anni la commissione elettorale - dichiara Orlando - ha operato con la massima trasparenza scegliendo sempre di procedere alla nomina degli scrutatori attraverso il sorteggio e ha lavorato con scrupolo per garantire a tutte le cittadini e i cittadini l'accesso ai servizi per esercitare il diritto al voto".

La commissione, oltre al presidente che sarà prossimamente nominato dal sindaco, è composta dai consiglieri comunali Giuseppe Maniaci, Carlo Di Pisa e Roberto Clemente.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento