rotate-mobile
Politica Monreale

Monreale, Giovanni Impastato è il nuovo segretario generale del Comune

Laureato in Giurisprudenza, 41 anni, questa mattina si è insediato alla guida della macchina amministrativa grazie all'incarico che gli è stato affidato dal sindaco Alberto Arcidiacono

E' Giovanni Impastato, 41 anni, il nuovo segretario generale del Comune di Monreale. Stamane si è insediato alla guida della macchina amministrativa grazie all’incarico affidatogli dal sindaco Alberto Arcidiacono. 

Impastato da 12 anni ha svolto l’attività di segretario in diversi comuni siciliani e per cinque anni e mezzo nel Comune di Cinisi da dove arriva. Laureatosi in Giurisprudenza con il massimo dei voti e la lode presso l'Università di Palermo, prima di vincere il concorso di ammissione in carriera, ha anche svolto l’attività forense.

Insieme ad altri due colleghi in tutta Italia, è arrivato primo in graduatoria al concorso di avanzamento SeFa del Ministero dell’Interno che nel 2020 gli ha consentito di poter ottenere l’iscrizione alla fascia professionale A nell’albo dei segretari comunali. Dal marzo 2017 fino al giugno scorso ha ricoperto gli incarichi di commissario straordinario prima presso il Comune di Calatafimi Segesta e dall'aprile 2019 presso il  Comune madonita di Gangi.

Ha svolto la sua attività professionale per le commissioni straordinarie dei comuni Polizzi Generosa e di Palazzo Adriano a seguito dello scioglimento degli organi elettivi per infiltrazioni mafiose. Ricopre, inoltre, dall'aprile 2018, su nomina del Presidente della Repubblica, l'incarico di componente dell'organismo straordinario di liquidazione del Comune di Sommatino. Il sindaco Alberto Arcidiacono e la giunta hanno augurato lui un buon lavoro. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Monreale, Giovanni Impastato è il nuovo segretario generale del Comune

PalermoToday è in caricamento