Giornata dell’Europa, Armao: "L’Ue abbia più coraggio e dimostri di proteggere i suoi cittadini"

Così il vicepresidente della Regione siciliana e assessore all’Economia in occasione della celebrazione del 70esimo anniversario della Dichiarazione Schuman

Gaetano Armao

"L'edificazione di una patria europea, era questo l'obiettivo di Schuman, De Gasperi e Adenauer. Oggi, a 70 anni da quell'appello, tra luci ed ombre, siamo ancora in cammino verso una meta che o giungerà a breve o cadrà nell'oblio". Così il vicepresidente della Regione siciliana e assessore all’Economia, Gaetano Armao, componente del Comitato europeo delle Regioni, in occasione della celebrazione del 70esimo anniversario della Dichiarazione Schuman.

"L’Europa deve avere più coraggio e dimostrare di saper proteggere i cittadini europei, soprattutto i più deboli – sottolinea -. Solidarietà, coesione e resilienza sono valori costitutivi dell'Unione. Di fronte al dramma della pandemia e dei sui effetti economici, occorre più che mai far prevalere ciò che ci unisce su quel che ci può dividere, mettendo all'angolo i miopi egoismi nazionali", conclude il vicepresidente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ordinanza di Musumeci: in Sicilia negozi chiusi la domenica e nei festivi

  • Sottopassi di viale Regione chiusi, allagamenti e spiaggia "sparita": Palermo dopo una notte di maltempo

  • "Caricate i posti o la Sicilia diventa zona rossa": bufera per l'audio del dirigente della Regione

  • Dal nuovo Riina al nipote di Michele Greco, boss ballano la techno: spot shock di Klaus Davi

  • Tamponi nelle scuole, l'Asp rende noto il calendario: ecco gli istituti coinvolti

  • Incidente al drive in della Fiera, malore dopo il tampone: marito e moglie con auto contro il muro

Torna su
PalermoToday è in caricamento