Mercoledì, 16 Giugno 2021
Politica

D'Alia: "Le province o si sopprimono o restano"

Il segretario regionale dell'Udc su Twitter: "Cambiare nome chiamandole unione dei comuni è una burla che vanifica i risparmi di spesa"

"Le province o si sopprimono o restano. Fare una operazione di facciata per arruffianarsi i grillini è inaccettabile". Lo ha "cinguettato" questo pomeriggio su Twitter il segretario regionale dell'Udc, Giampiero D'Alia. Anche questa mattina l'esponente dell'Udc aveva lasciato trapelare più di un dubbio sul disegno di legge presentato dal governo in merito all'abolizione delle province siciliane: "Non voteremo mai un testo burla sulle province. Cambiare nome chiamandole unione dei comuni è una burla che vanifica i risparmi di spesa", ha scritto D'Alia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

D'Alia: "Le province o si sopprimono o restano"

PalermoToday è in caricamento