Politica Gangi

Gangi, via libera al bilancio: oltre un milione e 600 mila euro per le opere pubbliche

Il piazzale della chiesa Santissimo Salvatore, la chiesa del Carmine, il cortile Fondaco e le edicole votive si rifaranno il look. Lavori anche nella scuole e in alcune strade

Via libera all’approvazione dell’ultimo bilancio e del piano triennale dell’amministrazione comunale di Gangi, guidata dal sindaco Giuseppe Ferrarello, al suo secondo mandato e non ricandidabile. Oltre un milione e 600 mila euro impegnati per le opere pubbliche e la riqualificazione urbana: il piazzale della chiesa Santissimo Salvatore, Piedigrotta, la chiesa del Carmine, il cortile Fondaco e le edicole votive si rifaranno il look, manutenzione straordinaria a palazzo Sgadari, nel cimitero e in alcune strade. E ancora sarà completata la manutenzione dell'impianto d'illuminazione pubblica e il collegamento via Emilia. Inoltre sono stati finanziati anche il rifacimento del tetto e della facciata della scuola media, il completamento del prospetto della scuola Gaspare Vazzano e la copertura del percorso pedonale della scuola Don Bosco. 

Ad illustrare i punti salienti l’assessore al Bilancio Domenica Nasello: “Il bilancio rispecchia le linee di programmazione date dall’amministrazione nel Dup, con entrate tributarie che non hanno subito variazioni rispetto all’anno scorso e le aliquote Imu, Tasi e Tari invariate come è rimasta invariata l’addizionale comunale all’irpef e la copertura a carico del cittadino per quanto riguarda i servizi a domanda individuale, mensa e trasporto alunni, mentre sono aumentate le entrate riguardanti l’impianto eolico ed i fitti dei terreni comunali”. Rimane invariato anche il ”Fondo di solidarietà comunale” dello Stato: circa 852 mila euro, grazie ai quali sono state coperte le spese obbligatorie, si sono finanziate nuove attività imprenditoriali e si è data anche copertura al costo del personale a tempo determinato per tutto il triennio 2017/201.

“L’amministrazione - ha detto il sindaco Giuseppe Ferrarello - continua l’opera di riqualificazione urbana intrapresa da diversi anni utilizzando al meglio i fondi propri ed intercettando tutte quelle misure che si prestano agli obbiettivi prefissi. Presto inizieranno i lavori di verde pubblico in via Principe per 287 mila euro e la realizzazione del complesso polivalente nello stadio Francesco Raimondi per oltre 1 milione di euro”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gangi, via libera al bilancio: oltre un milione e 600 mila euro per le opere pubbliche

PalermoToday è in caricamento