menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Primo maggio, flash mob di Fratelli d'Italia al Politeama per sostenere i commercianti

Alla manifestazione prenderanno parte i vertici locali del partito di Giorgia Meloni. Scarpinato, capogruppo in Consiglio: "No al coprifuoco e a misure che condannano le attività produttive alla chiusura. Al Comune dopo il fallimento dell'esperienza Orlando si torni al voto"

Primo maggio in piazza anche a Palermo per Fratelli d'Italia, che ha organizzato flash mob in tutte le principali città per manifestare solidarietà e vicinanza a tutte le categorie in crisi a causa del Coronavirus. La manifestazione, alla quale prenderanno parte i vertici regionali, provinciali e cittadini del partito di Giorgia Meloni, si svolgerà domani dalle 10 alle 12, davanti al teatro Politeama. 

"Il governo ha dimenticato i commercianti - dice il coordinatore cittadino Francesco Scarpinato, capogruppo in Consiglio comunale - Fratelli d’Italia dice no al coprifuoco e no a misure che condannano le attività produttive alla chiusura e si schiera, senza se e senza ma, dalla parte delle piccole e medie imprese che sono la spina dorsale della nostra economia". 

"Fratelli d'Italia sarà in piazza anche a Palermo - conclude Scarpinato - ma va avanti anche la nostra azione in Comune dove chiediamo di tornare al voto, dopo il fallimento dell’esperienza Orlando: solo un centrodestra unito, come alla Regione, può vincere e far voltare pagina alla città. Fratelli d’Italia cresce sul territorio, ha una classe dirigente all’altezza delle sfide e respinge ogni ipotesi di fantasiose alleanze: al sindaco diremo che non faremo sconti in consiglio comunale, piuttosto si dimetta".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento