Mercoledì, 16 Giugno 2021
Simone Di Trapani
Politica Partanna-Mondello

Frana mortale a Mondello, Di Trapani (Sel): "Case minacciate da anni, tragedia annunciata"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

“Purtroppo quella di oggi era una tragedia annunciata. Da anni le abitazioni di Mondello e dell’Addaura sono minacciate, quando non direttamente distrutte, dal crollo di rocce dei costoni di Monte Gallo e Monte Pellegrino. Ma a parte piccoli interventi emergenziali non è mai stato fatto nulla”. A dirlo è Simone Di Trapani, segretario provinciale di Sinistra ecologia e libertà Palermo, a proposito del masso distaccatosi oggi da Monte Gallo che ha travolto una casa di via Calpurnio, a Mondello, uccidendo Ornella Paltrinieri. “Palermo è una città fragile e a fortissimo rischio idraulico e idrogeologico, è fondamentale trovare le risorse per mettere in sicurezza il territorio. Non si può continuare a ignorare il problema”.

Proprio sul tema del rischio idraulico della città, Sel Palermo organizzerà martedì 1 dicembre alla Real Fonderia l’incontro “Palermo SIcura”, a cui parteciperà anche l’assessore alla Mobilità del Comune di Palermo Giusto Catania.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Frana mortale a Mondello, Di Trapani (Sel): "Case minacciate da anni, tragedia annunciata"

PalermoToday è in caricamento