rotate-mobile
Politica

Foss, Schillaci (M5s): "Al fianco dei lavoratori. Governo, vertici orchestra e sindacati vengano in Ars"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

“Sono vicina ai lavoratori della Foss, l’orchestra sinfonica siciliana che da anni lamentano una governance non attenta alle loro esigenze. Oggi parteciperò alla manifestazione indetta dalle sigle sindacali e ho già predisposto una richiesta di audizione in IV commissione all’Ars per approfondire la questione”. A dichiararlo è la deputata regionale del Movimento 5 Stelle Roberta Schillaci, da tempo impegnata nella ricerca di soluzioni istituzionali alle problematiche della Foss.

“Anno nuovo problemi vecchi - spiega Schillaci - infatti con il 2023 non si placano le problematiche gestionali della Foss orchestra sinfonica siciliana fiore all’occhiello del panorama musicale nazionale. Ho convocato in audizione all’Ars l’assessore regionale con delega allo spettacolo Scarpinato, il commissario straordinario Nicola Tarantino e ancora i rappresentati delle sigle sindacali. Conto nella sensibilità del nuovo governo regionale per trovare una soluzione concreta per gli artisti e i lavoratori dell’orchestra sinfonica siciliana ormai costretti ad inseguire contratti e senza alcuna certezza per il futuro. È fondamentale venga rinnovato il cda per dare visione con un’adeguata programmazione alla Foss senza conflittualità ed un clima sereno" conclude la deputata.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Foss, Schillaci (M5s): "Al fianco dei lavoratori. Governo, vertici orchestra e sindacati vengano in Ars"

PalermoToday è in caricamento