Politica Libertà

Ottava circoscrizione, Forza Italia: "Richiesta una cabina di regia permanente per il contrasto alle discariche abusive"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

La vergognosa situazione che si presenta quotidianamente in via Giovanni Raffaele, così come in tanti altri siti nel territorio dell'VIII Circoscrizione, ben evidenzia l'ormai ingestibile situazione dei rifiuti a Palermo. E’ notorio che la via Giovanni Raffaele è una discarica “certificata” dagli incivili e dall’amministrazione, considerato che ogni settimana il Comune è ben disposto ad assumere un onere economico straordinario per la rimozione dei rifiuti illecitamente conferiti nella via. In più occasioni, nel dibattito consiliare, è stato fatto rilevare che i “concittadini” che adottano tale comportamento sono solo incivili, diseducati e non “stupidi” poiché un semplice cartello (v. foto) nulla risolve, anzi con questa modalità si pone solo nel “ridicolo” il Comune di Palermo, non effettuandosi un reale controllo del territorio, specialmente in ore serali. La collocazione di una telecamera, che inquadra la via Albanese, ha solo prodotto qualche sporadica sanzione mediante fotogramma delle targhe (come relazionato dal comando di PM a seguito di una interrogazione a firma del consigliere Palumbo) che non determina neanche un pareggio al danno economico - forse sarebbe meglio dire al danno erariale - essendo che, il conferimento illecito dei rifiuti è costantemente eseguito a piedi e senza l’uso di alcun mezzo di locomozione ed in orario serale.

Malgrado le costanti segnalazioni, e gli atti ispettivi presentati per le aree oggetto di discariche abusive, si può solo constatare l’inefficacia e l’incapacità dell’amministrazione per sviluppare un intervento incisivo e risolutivo al degrado generato nelle vie del territorio dell’VIII Circoscrizione. Richiedendo nuovamente l’immediata bonifica dei marciapiedi di via Giovanni Raffaele, mediante rimozione di tutti i rifiuti (sacchi, materassi e ingombranti) e il controllo del territorio circostante con particolare attenzione in orario serale; il consigliere Salvatore Palumbo (Forza Italia) ha richiesto con urgenza l'istituzione di un tavolo permanente all'interno del Consiglio dell’VIII Circoscrizione, con l’amministrazione attiva, la dirigenza RAP e la Prefettura di Palermo, per individuare, attuare e monitorare le modalità di contrasto realmente efficaci e risolutive all’ormai “statu quo” in molte aree del territorio dell’VIII Circoscrizione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ottava circoscrizione, Forza Italia: "Richiesta una cabina di regia permanente per il contrasto alle discariche abusive"

PalermoToday è in caricamento