Forza Italia Giovani fa shopping dalla Lega: formalizzato il passaggio di Lo Presti e Pipitone

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Dai giovani della Lega ai giovani di Forza Italia. Giovanni Pipitone e Alessio Lo Presti aderiscono al partito azzurro. Ne dà notizia il coordinatore regionale Andrea Mineo, che afferma: "Siamo l'unico movimento giovanile che ha strutturato proposte poi divenute realtà e siamo una comunità che lavora in ogni provincia in maniera riconoscibile condividendo ideali comuni. A nome di tutta la squadra di Forza Italia Giovani Sicilia do il mio personale benvenuto ad Alessio e Giovanni i quali sicuramente si troveranno a proprio agio in una comunità che mette al centro il valore del collettivo e predilige la buona politica come antidoto all'antipolitica e al populismo”.

“Sono felicissimo - aggiunge il coordinatore cittadino di Palermo, Tarantino Giovanni - che Alessio e Giovanni abbiano aderito al gruppo di Forza Italia Giovani. Questa è l’ennesima conferma che stiamo percorrendo la strada giusta e che sempre più giovani stanno apprezzando il nostro impegno, la nostra serietà e le tante battaglie che portiamo avanti nell’interesse della collettività. Il mio obiettivo – conclude Tarantino - è quello di continuare un lavoro serio all’interno del partito giovanile, cercando di lanciare un messaggio chiaro ai tanti ragazzi che non si sentono più rappresentati da una classe politica spesso sorda”.

"Credo sia importante - afferma Alessio Lo Presti, 19 enne palermitano ex responsabile provinciale per le scuole di Lega Giovani Palermo e provincia - in un movimento giovanile la crescita della persona e del gruppo in toto, senza l'ascolto non si cresce, con FI Giovani spero di avere una crescita”. "Già seguivo le attività di Forza Italia Giovani - conclude Giovanni Pipitone - e sono orgoglioso di aderire a questo progetto. La Lega Giovani non mi ha offerto valori quali l'ascolto, cosa che troverò certamente in Forza Italia".

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento