rotate-mobile
Tensione nel partito

Forza Italia si spacca, all'Ars dissidenti convocano elezione per nuovo capogruppo

Nel mirino dei parlamentari Caputo, Savona, Falcone, La Rocca Ruvolo, Papale, Pellegrino e Gallo Afflitto c'è l'attuale guida della pattuglia azzurra di Palazzo dei Normanni Calderone, che è vicino alle posizioni del coordinatore regionale Miccichè

Acque agitate all'interno del gruppo parlamentare di Forza Italia all'Assemblea regionale siciliana. Sette componenti del gruppo hanno infatti convocato per domani una riunione "per l'elezione - si legge in una nota - del nuovo capogruppo". Nel mirino dei parlamentari Mario Caputo, Riccardo Savona, Marco Falcone, Margherita La Rocca Ruvolo, Alfio Papale, Stefano Pellegrino e Riccardo Gallo Afflitto c'è l'attuale guida della pattuglia forzista di Palazzo dei Normanni, Tommaso Calderone, che è vicino alle posizioni del coordinatore regionale degli azzurri Gianfranco Miccichè. In rampa di lancio per il ruolo di guida del gruppo parlamentare, secondo quanto si apprende, ci sarebbe Caputo. "Nella prospettiva di un rilancio dell'azione politica di Forza Italia in Sicilia, quale partito liberale e popolare saldamente ancorato alla prospettiva e ai valori del centrodestra di governo, come indicato dal presidente Silvio Berlusconi - recita il comunicato dei dissidenti forzisti - si rende nota l'avvenuta convocazione del gruppo parlamentare azzurro all'Ars per domani, mercoledì 16 marzo, alle ore 10:30, per procedere all'elezione del nuovo capogruppo".

Fonte: Dire

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Forza Italia si spacca, all'Ars dissidenti convocano elezione per nuovo capogruppo

PalermoToday è in caricamento