Sabato, 24 Luglio 2021
Roberto Lagalla
Politica

Provenzale (Confintesa Palermo): "Spunti positivi dall’incontro con l’assessore alla Formazione Lagalla"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

“Dall'incontro con l'Assessore Lagalla sono emersi alcuni spunti positivi e la volontà, da parte del Governo Regionale di riavviare il sistema della Formazione Professionale in Sicilia ripartendo anche dalle tutele per il personale storico iscritto all'albo. Ci ha anche comunicato che in questa fase non sono previsti nuovi ingressi nell'albo e che verrà richiesto ai Lavoratori attualmente inseriti, di confermare la propria iscrizione attraverso un formulario che verrà distribuito a breve” dichiara il Coordinatore Regionale Confintesa per la Formazione Professionale, Toni Provenzale, soddisfatto dell’incontro di giovedì 15 febbraio 2018 con l’Assessore Regionale alla Formazione, Roberto Lagalla.

“L'Assessore ci ha comunicato che sono previsti 30 milioni di euro per avviare politiche di prepensionamento e/o incentivo all’esodo che, agganciate alle norme nazionali, concorreranno a realizzare un'apprezzabile riduzione del numero degli addetti. Siamo stati informati inoltre della possibile ‘riconversione assistita’ di parte dei Lavoratori per l'utilizzo del digitale nella P.A. di concerto con ANPAL. Durante l'incontro, abbiamo sottolineato la necessità di individuare la platea dei Lavoratori che vanno salvaguardati, platea che, comunque, deve essere individuata tra tutti i Lavoratori iscritti all'albo assunti entro il 31 dicembre 2008” conclude Toni Provenzale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Provenzale (Confintesa Palermo): "Spunti positivi dall’incontro con l’assessore alla Formazione Lagalla"

PalermoToday è in caricamento