Sabato, 20 Luglio 2024
Politica

Fondo autonomie locali, Regione trasferisce oltre 184 mln ai Comuni

L'assessore Andrea Messina: "Gli uffici hanno svolto un lavoro intenso, garantendo il rispetto della scadenza del 31 maggio"

La Regione ha avviato il trasferimento delle risorse economiche relative all'ex “Fondo autonomie locali” ai Comuni della Sicilia per l’annualità 2023. Si tratta di 184,1 milioni di euro ripartiti tra i 391 Comuni della Sicilia, in base ai criteri definiti dalla Conferenza regionale delle Autonomie locali.

Il dipartimento regionale delle Autonomie locali provvederà al pagamento delle prime tre trimestralità; la quarta, invece, verrà erogata nei primi mesi del 2024 e in quella sede verranno effettuati gli eventuali conguagli.

"Gli uffici - afferma l'assessore delle Autonomie locali, Andrea Messina - hanno svolto un lavoro intenso, garantendo il rispetto della scadenza del 31 maggio. Un particolare ringraziamento al responsabile del dipartimento Salvatore Taormina e al dirigente del Servizio Maria Teresa Tornabene per l'impegno profuso in questi mesi che ci ha permesso di trasferire i fondi spettanti. La Regione è al fianco dei Comuni siciliani, assicurando i trasferimenti necessari alle amministrazioni locali, molte delle quali in grave dissesto economico-finanziario e bisognose con urgenza di fondi a garanzia del loro funzionamento".

A breve, verrà adottato il decreto di riparto delle risorse di parte corrente destinate ai Liberi consorzi e alle Città metropolitane, in base sempre ai criteri elaborati dalla Conferenza regionale delle Autonomie locali, secondo le indicazioni contenute nella legge di Stabilità regionale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fondo autonomie locali, Regione trasferisce oltre 184 mln ai Comuni
PalermoToday è in caricamento