menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Finanziaria, un milione di euro per videosorveglianza in asili e case di riposo

Lo prevede un emendamento presentato dal gruppo all’Ars di Diventerà Bellissima, approvato all'unanimità in commissione Bilancio. Il capogruppo Aricò: "Fondamentale deterrente per scongiurare intollerabili e gravissimi episodi di maltrattamenti e vessazioni"

Un fondo regionale di un milione di euro per dotare di videosorveglianza gli asili nido, le scuole del'’infanzia e le strutture socio-sanitarie pubbliche e private della Sicilia. Lo prevede un emendamento alla Finanziaria presentato dal gruppo all’Ars di Diventerà Bellissima, condiviso e approvato all'unanimità in commissione Bilancio.

Sottolinea la deputata regionale Giusy Savarino: "Abbiamo voluto con forza questo provvedimento, che prevede in particolare l'installazione di telecamere a circuito chiuso di nuova generazione in tutti gli ambienti adibiti a uso comune. Le nuove strutture che non si adegueranno non saranno autorizzate all'esercizio delle proprie funzioni".

Per il capogruppo Alessandro Aricò "L’obiettivo del provvedimento è tutelare e garantire la sicurezza per gli infanti, i disabili e gli anziani ospitati, curati e assistiti in quelle strutture. Sarà un fondamentale deterrente per scongiurare intollerabili e gravissimi episodi di maltrattamenti e vessazioni".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento