Domenica, 13 Giugno 2021
Politica

Finanziaria, autodifesa di Crocetta: “La migliore degli ultimi 20 anni”

Il Governatore in una conferenza stampa ha illustrato le "novità della finanziaria" dopo l'impugnativa del commissario dello Stato. "Abbiamo risanato il bilancio. La tabella H? Non la vogliamo. Immotivate le proteste della Formazione"

“La miglior finanziaria degli ultimi 20 anni”. Parola di Rosario Crocetta che in una conferenza stampa “last minute” (iniziata però con un’ora di ritardo) convocata a Palazzo d’Orleans ha illustrato le “novità della finanziaria” dopo l’impugnativa del commissario dello Stato. "Questa finanziaria è veritiera, è la migliore degli ultimi vent'anni – ha affermato Crocetta -. Cosa avrebbero fatto gli altri? Avrebbero licenziato tutti i precari, e questo avrebbe fatto sviluppo? Cosi si sarebbero ridotti ancora di più i consumi".

RISANAMENTO DEL BILANCIO - Accanto al Governatore gli assessori all'Economia Luca Bianchi, alla Funzione pubblica Patrizia Valenti e alla Famiglia Ester Bonafede.  "La nostra linea di sviluppo - ha proseguito Crocetta - è chiara: utilizzo dei fondi europei, programmazione e infrastrutture. Poi risanamento del bilancio e l'abbiamo avviato recuperiamo 1 miliardo e 200 mila euro dell'anno scorso, garantendo un bilancio in equilibrio. Terzo elemento nessuna macelleria sociale. E' finito il tempo delle proteste, ora ci vuole il tempo della responsabilità. Abbiamo evitato il dissesto della Regione Siciliana e garantito lo stato sociale. Ci hanno impedito di fare operazioni di solidarietà sociale come quando hanno bloccato la tassa sul ticket. Ora la tassa non è che può essere un tabù. E' tabù quando colpisce chi non può pagare, non chi può pagar. Trovo immorale – dice Crocetta - che l'Imu o il ticket debba pagarlo chi non può permetterselo. Abbiamo avviato un cammino di risanamento e garantito solidarietà. Quando sarà completato il piano del patto dei sindaci con l'energia rinnovabile, potremo assumere giovani precari. Questa per me si chiama vera rivoluzione, poi ognuno si può sentire colpito ma noi dobbiamo guardare agli interessi generali".

NESSUN PROBLEMA COL COMMISSARIO – “Io credo che con questo Commissario non c'è un problema – dice Crocetta – e molte delle cose sollevate sono veritiere. Certo, servirebbe anche la presenza dell'Alta corte. Io devo dato atto che Aronica è stato corretto. Ma forse in alcuni casi è intervenuto in maniera più pesante rispetto al passato. Ma siamo felici che ci sia un organo di controllo. Certo, io mi auguro che a esercitare questo controllo sia l'Alta corte".

TABELLA H - Sul banco degli imputati in questi giorni è salita la famigerata tabella H, che assegnava 25 milioni di contributi agli enti. “La maggior parte dei deputati all’Ars è contraria alla Tabella H – spiega Crocetta - ma vogliamo risolvere definitivamente il problema degli enti. L’istituto per i ciechi deve stare all’interno dell’istruzione, per esempio. Vanno rimodulate le risorse. Siete tutti testimoni di quanto è accaduto sulla Tabella H. Ma noi non la vogliamo, e stiamo preparando una legge per arrivare al sistema di contribuzione con bandi. Il mio partito non era neppure troppo convinto, ma dire di no in Aula è difficile, soprattutto se i contributi riguardano pure l’istituto per i ciechi e tante associazioni benefiche”.

PROTESTE INGIUSTE - Sulle ultime proteste degli operatori della Formazione Crocetta va giù duro. “Gli scioperi e le proteste sono immotivati – afferma il Presidente della Regione - tutti gridano al lupo al lupo, anche sulla Formazione, ma chi è finora che è stato licenziato? Per gli sportelli multifunzionali abbiamo garantito la continuità lavorativa, i lavoratori percepiranno le somme arretrate (è arrivato il chiarimento della Corte dei Conti), e partiranno i bandi per l’accreditamento delle nuove agenzie di lavoro. Abbiamo parlato anche con i sindacati delle partecipate della Regione. Abbiamo rassicurato i lavoratori, non c’è nessun problema. Anzi, con i sindacati inizierà domani mattina un percorso virtuoso di collaborazione”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Finanziaria, autodifesa di Crocetta: “La migliore degli ultimi 20 anni”

PalermoToday è in caricamento