Festa della Liberazione, Fumetta: "Celebriamo la libertà riconquistata ed evitiamo nuovo Fascismo"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

"Il 25 aprile è sempre una giornata bella e straordinaria, perché festeggia la riconquista della libertà, della democrazia e della pace. Da quella giornata e dal sacrificio di tutti coloro che combatterono il fascismo è nata la nostra Costituzione". Lo dice Vincenzo Fumetta, segretario provinciale di Rifondazione Comunista.

"La ricorrenza di quest'anno - aggiunge - assume quest'anno un valore più simbolico, occorre infatti scongiurare che lo sdoganamento del nuovo Fascismo voluto dalla Lega e dai loro alleati di governo prenda il sopravvento nella nostra società e pertanto invitiamo tutta la cittadinanza a essere presente. Rifondazione Comunista e i suoi militanti, come ogni anno, saranno presenti domani al Giardino Inglese di Palermo per la cerimonia voluta dall'Anpi, così come saranno presenti a Partinico, a Bagheria, a Corleone e in ogni altro luogo dove si festeggia la libertà riconquista".

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento