menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Fabrizio Ferrandelli

Fabrizio Ferrandelli

Consiglio: Ferrandelli organizza l'opposizione a Orlando, scintille dentro Forza Italia

"I Coraggiosi" e "Per Palermo con Fabrizio" verso una federazione tra gruppi: allo studio un assetto per rendere più incisiva possibile l'azione politica contro la maggioranza. Si discute di un coinvolgimento degli azzurri, alle prese con la bagarre interna per il capogruppo

L'opposizione all'amministrazione Orlando comincia ad organizzarsi in vista dell'insediamento del Consiglio comunale. I due futuri gruppi espressione delle liste che hanno sostenuto la candidatura di Fabrizio Ferrandelli e che hanno superato lo sbarramento - I Coraggiosi e Per Palermo con Fabrizio - dovrebbero costituire a Sala delle Lapidi una sorta di federazione. Un assetto pensato per rendere più incisiva possibile l'azione politica di contrasto alla maggioranza orlandiana. 

Si discute ancora di un coinvolgimento di Forza Italia, che però i ferrandelliani non vorrebbero includere nella federazione per avere le mani libere alle elezioni regionali e rimettersi magari nella "corsia" di centrosinistra. A capo della federazione ci sarà naturalmente Ferrandelli, leader dell'opposizione in quanto candidato sconfitto alle urne da Leoluca Orlando; mentre il ruolo di portavoce potrebbe essere ricoperto da Marianna Caronia. Si tratta di ruoli politici non necessariamente coincidenti con la classica organizzazione dei gruppi consiliari.

Fonti qualificate riferiscono che tanto Fabrizio Ferrandelli quanto Gianfranco Miccichè vogliano evitare qualsiasi collaborazione o patto di non belligeranza con gli orlandiani (a maggior ragione se dovesse saltare il premio di maggioranza), come avvenuto nella consiliatura che si avvia a conclusione. L'opposizione cosiddetta responsabile dovrebbe quindi lasciare il posto ad un'opposizione intransigente. Se il caso lo richiede trovando anche delle convergenze in Aula con il Movimento Cinque Stelle, che rappresenterà l'altra costola dell'opposizione all'amministrazione Orlando in Consiglio comunale. Subito dopo l'esito delle votazioni Ferrandelli si è affrettato a dire: "L'opposizione ho dimostrato di saperla fare". Sottolineando con forza la volontà di dare battaglia a Sala delle Lapidi.

In questo schema oltranzista saranno determinanti i ruoli all'interno di Forza Italia, dove si è aperta la bagarre per la nomina del capogruppo. Nei confronti dell'uscente Giulio Tantillo (rieletto per la quarta volta consecutiva) potrebbe scattare una manovra di accerchiamento. Sia Andrea Mineo sia Sabrina Figuccia reclamano spazio: i rapporti dei due con Tantillo sono sul filo del rasoio e così alla fine per la carica di capogruppo potrebbe spuntarla l'outsider Roberta Cancilla.

Che tra Tantillo e Figuccia non corra buon sangue è stato certificato negli ultimi anni di consiliatura. Dopo l'adesione a Forza Italia, infatti, Angelo (padre di Sabrina), ha preso la decisone di restare nel gruppo Misto non condividendo l'opposizione costruttiva o "morbida" (a seconda dei punti di vista) di Tantillo. Non sono mancati attriti, inoltre, tra Mineo e lo stesso Tantillo. Il che rende incerta la partita sul capogruppo, ma soprattutto il tipo d'opposizione che farà Forza Italia: gli azzurri si schiereranno sulle posizioni integraliste di Ferrandelli o prevarrà una linea più morbida? 

Sulla questione capogruppo, il consigliere di Forza Italia Giulio Tantillo precisa: "Non c'è alcun contrasto nel partito, nessun problema. Presto faremo una riunione e credo che verrò riconfermato capogruppo". A stretto giro di posta interviene anche Sabrina Figuccia: "Confermo l'assenza di problematiche o dissidi in Forza Italia, nonché la qualità del lavoro svolto dal consigliere Tantillo, soprattutto nel rapporto di mediazione con l'amministrazione Orlando. Oggi però si volta pagina e, come donna, non posso non pensare ad un capogruppo al femminile: trovo in Roberta Cancilla qualità umane e professionali di alto spessore".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento