Mercoledì, 23 Giugno 2021
Politica

Ferrandelli: "Vergognoso il pignoramento Serit alla missione di Biagio Conte"

Il deputato regionale del Pd: "È scandaloso che una struttura che sopperisce alle mancanze dell’amministrazione comunale e provvede ai bisogni dei cittadini più deboli debba essere vessata in questo modo"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

“Esprimo il mio sincero apprezzamento per la decisione dell’assessorato alla Famiglia di devolvere un contributo in favore della missione di Biagio Conte, che va aiutata concretamente, ma se la Serit chiede più di 80 mila euro per il pagamento della Tarsu, rischiamo di vanificare ogni tentativo. Bisogna trovare una soluzione in tempi brevi e permettere alla missione di continuare ad operare con serenità”. Queste le parole di Fabrizio Ferrandelli, deputato Pd all’Ars, sulla vicenda che vedrebbe nuovamente nel mirino della Serit la missione Speranza e Carità.

“L’assessorato regionale alla Famiglia – precisa Ferrandelli – ha stanziato un contributo di 60 mila euro in favore della missione di Biagio Conte, ma se dovesse essere erogato rischierebbe di essere interamente prosciugato dalla Serit che ha mandato una cartella esattoriale per la riscossione della Tarsu pari a € 81.671,99.

Per questo motivo chiedo all’Assessorato di bloccare temporaneamente l'erogazione del contributo, in attesa che venga trovata una soluzione, così che i  60 mila euro della Regione vengano effettivamente utilizzati per consentire alla missione di dare un pasto caldo e un tetto sulla testa alle centinaia di poveri che ogni giorno si rivolgono a Biagio Conte per essere aiutati.

È scandaloso – continua il deputato – che una struttura, come quella creata da Biagio Conte, che sopperisce alle mancanze dell’amministrazione comunale e provvede ai bisogni dei cittadini più deboli debba essere vessata in questo modo. Chiedo, infatti, all’amministrazione comunale di attivarsi in tempi brevi e sgravare la missione e le altre onlus che operano nel sociale, spesso in completa sostituzione dei servizi sociali del comune, dal pagamento della Tarsu".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ferrandelli: "Vergognoso il pignoramento Serit alla missione di Biagio Conte"

PalermoToday è in caricamento