Ex province, approvato emendamento al Milleproroghe: quasi 18 milioni per Palermo

A darne notizia è il parlamentare nazionale del Movimento 5 Stelle Adriano Varrica, primo firmatario: “I fondi permetteranno di approvare il bilancio annuale 2020 e potranno essere usati anche nei prossimi anni”

Passa l'emendamento al Milleproroghe che permetterà alle ex Province siciliane di approvare il bilancio annuale 2020 (e non triennale): in arrivo per Palermo 17,7 milioni di fondi. A darne notizia è il parlamentare nazionale del Movimento 5 Stelle Adriano Varrica, primo firmatario: “Si tratta di un riparto di fondi strutturali che gli enti potranno utilizzare anche nei prossimi anni. Con il mio emendamento siamo riusciti a stanziare 80 milioni di euro di contributo statale come perequazione per il prelievo forzoso a cui sono soggetti gli enti siciliani. Questo provvedimento è un ulteriore passo verso il risanamento delle ex province siciliane”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a scuola, morta bambina di 10 anni dopo una caduta durante l’ora di educazione fisica

  • Coronavirus, nuova ordinanza: Sicilia diventa zona gialla

  • Sicilia in zona gialla: cosa si può fare e cosa no dal 29 novembre

  • L'esito dell'autopsia sul corpo della piccola Marta: "E' stata stroncata da un malore"

  • Covid, Musumeci firma nuova ordinanza: bar e ristoranti aperti dalle 5 alle 18, ok ai negozi nei festivi

  • Scambio di morti per Covid all'obitorio del Civico, famiglia seppellisce la salma di un altro

Torna su
PalermoToday è in caricamento