Mercoledì, 4 Agosto 2021
Politica

"Basta con il precariato eterno", la Cisl scrive a Di Maio per gli ex Pip

Mimma Calabrò, segretario generale Fisascat Cisl Sicilia, annuncia l'invio di una lettera al vicepremier: "È opportuno che sia messo a conoscenza dell'esistenza in Sicilia di un bacino di circa 2.800 di lavoratori eternamente precari"

Protesta degli ex Pip - foto archivio

"Il ministro Luigi Di Maio, con il 'decreto dignità' del governo, ha annunciato di volere arginare il fenomeno del precariato. È opportuno, a questo punto, che sia messo a conoscenza dell'esistenza in Sicilia di un bacino di circa 2.800 di lavoratori, gli ex Pip Emergenza Palermo, che si possono definire, senza alcun timore di smentita, eternamente precari". A dirlo è Mimma Calabrò, segretario generale Fisascat Cisl Sicilia, che annuncia l'invio di una lettera al vicepremier.

L'impugnativa di parte della Finanziaria da parte del governo nazionale, ha bloccato le stabilizzazioni facendo riesplodere la protesta. "Abbiamo deciso di scrivere al ministro - spiega Calabrò - certi che il nostro invito a valutare la posizione degli ex Pip non possa non trovare un suo accoglimento visto che ha mostrato grande attenzione verso queste forme di moderno sfruttamento. Si tratta di lavoratori che svolgono mansioni importantissime per la società, prestano servizio in ospedali, scuole, enti pubblici, chiese e vengono pagati poco e male. Ed invece meritano grande rispetto. Abbiamo più volte chiesto l'intervento del governo regionale e siamo pronti a scendere in piazza al fianco dei lavoratori alla luce di quanto previsto dalla nuova legge finanziaria - continua la Calabrò - ma è necessario anche un intervento del governo nazionale. Dimostrino entrambi di avere davvero a cuore le sorti dei precari siciliani. Si ponga fine una volta e per tutte al rimpallo di responsabilità che perdura da 18 anni e che incide nella vita dei lavoratori e delle loro famiglie. Nella lettera inviata al ministro abbiamo chiesto un incontro affinché possa costatare l'importanza del lavoro svolto dagli ex Pip".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Basta con il precariato eterno", la Cisl scrive a Di Maio per gli ex Pip

PalermoToday è in caricamento