rotate-mobile
Sabato, 29 Gennaio 2022
Politica Uditore-Passo di Rigano

Enti di formazione sul piede di guerra: "Regione sblocchi capitoli di bilancio"

Malgrado il Bilancio sia stato pubblicato in Gazzetta, i capitoli relativi alle attività di cui all’Avviso n.2/2018 non risultano attivi: nessun mandato di pagamento è al momento operabile da parte del Dipartimento Istruzione e formazione professionale

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Queste associazioni datoriali, che rappresentano la quasi totalità degli enti di formazione in Sicilia, evidenziano che malgrado il bilancio della Regione sia stato pubblicato in Gurs il 26 febbraio, ad oggi i capitoli di bilancio relativi alle attività di cui all’Avviso n.2/2018 non risultano attivi e pertanto nessun mandato di pagamento è operabile da parte del Dipartimento Istruzione e formazione professionale. Corre l’obbligo di evidenziare che i corsi di formazione, dopo tre anni di fermo, sono ripartiti a novembre 2018 con le sole forze degli enti, che fino ad oggi hanno fatto fronte anticipando tutte le spese. Sono passati 5 mesi, sono partiti 695 corsi e si calcola che soltanto al 10% di questi sia stato pagato il 50% del finanziamento.

Numeri che stridono se rapportati allo stanziamento complessivo di euro 125 milioni. Il paradosso è che molti corsi stanno per concludersi senza avere ricevuto nulla. Paradossale anche il fatto che risulta al momento impossibile richiedere il secondo acconto, vista la mancanza del modello di richiesta e il non funzionamento del sistema informatico. Si rappresenta che il perdurare di questo stato di sofferenza finanziaria in cui migliaia di lavoratori operano, nonché l’estrema difficoltà per gli Enti nel continuare a svolgere le attività formative, potrebbe portare alla sospensione dei corsi e dei rapporti di lavoro in essere. Alla luce di quanto esposto si chiede per quanto di competenza un urgente intervento affinché i capitoli di bilancio relativi alle attività di cui all’Avviso n.2/2018 possano tempestivamente essere riattivati.

ANFOP Sicilia - dott. Gabriele Albergoni ASEF Italia - dott. Benedetto Scuderi ASSOFOR - Avv. Antonio Oliveri CENFOP Sicilia - dott. Massimo Papa FORMA Sicilia - dott. Giuseppe Navetta IFORM - dott. Giuseppe Sassano

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Enti di formazione sul piede di guerra: "Regione sblocchi capitoli di bilancio"

PalermoToday è in caricamento