Politica

L'emergenza rifiuti sta rientrando, Norata promette: "Mercoledì si torna alla normalità"

La bonifica va avanti, si lavora alla Noce e in via Messina Marine. Gli incivili colpiscono ancora, sacchetti d'immondizia abbandonati in piazza Florio e via Gorizia: "Il servizio si è regolarizzato ma c'è chi si ostina a non fare la differenziata"

Pala meccanica in azione in via dell'Arsenale

Altri due giorni e la città uscirà dall'emergenza rifiuti. E' la promessa dall’amministratore unico della Rap, Giuseppe Norata, secondo il quale "il servizio al massimo mercoledì risulterà in toto normalizzato".

La bonifica prosegue. Stamattina la Rap è intervenuta in via Barcarello, via Eugenio l'Emiro, via Tritone (Sferracavallo), via Scoto, via Giachery (Noce), via Euridice, via Armida, via Pioppi e Giunone (Mondello), via Olimpo, via PV46, lungomare Cristoforo Colombo, via Rombulo, via Galletti. Gli ultimi interventi su singole postazioni sono programmati questo pomeriggio in via Rinaldo D’Aquino, via Mosca, via Barbarigo, via Kolbe, via Cristodulo, via Guglielmini.

“Al netto delle condizioni atmosferiche avverse che hanno rallentato i conferimenti al Tmb di Bellolampo, ritardando la raccolta - afferma Norata - il servizio si è regolarizzato. Restano da effettuare degli interventi spot a macchia di leopardo, già in itinere, in alcune postazioni da cassonetto ricadenti nella zona della Noce e in zona Messina Marine. Sui siti oggetto di criticità già ripuliti saranno previsti in turno notturno interventi di disinfezione e disinfestazione.Per il contributo dato al superamento di questo periodo di emergenza desidero ringraziare le partecipate Amap, Coime, Amg oltre al settore interno di manutenzione strade che in un’ottica di solidale collaborazione hanno reso disponibili uomini e mezzi".

L’amministratore unico ha richiesto ulteriori sopralluoghi e controlli nelle aree dove sono più frequenti gli abbandoni. Ancora in azione gli incivili: "Alcuni siti puliti ieri come ad esempio via Gorizia o piazza Ignazio Florio (vedi foto in basso) - dice Norata - stamattina sono nuovamente diventati ricettacolo di rifiuti da parte di coloro che si ostinano a non voler fare la differenziata". La Rap ricorda che, dal lunedì al sabato (7 alle 17), è possibile conferire la differenziata presso il Centro comunale di raccolta di viale dei Picciotti. Alberi di natale inclusi: quelli naturali nel cassone del biodegradabile (verde e sfalci di potature) per essere avviati successivamente a compostaggio; quelli artificiali tra i gli ingombranti.

Gallery

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'emergenza rifiuti sta rientrando, Norata promette: "Mercoledì si torna alla normalità"

PalermoToday è in caricamento