Emergenza rifiuti a Borgetto, DiventeràBellissima: "Le immagini che non lasciano alibi al Comune"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Abbiamo risposto alle accuse di falso da parte del Sindaco del Comune di Borgetto, recandoci direttamente sul posto. La situazione reale supera l’immaginazione (vedi foto e video in allegato): un paese in stato di abbandono dal punto di vista della raccolta dei rifiuti, che rischia senza esagerazione alcuna, l’emergenza sanitaria. La gente che abbiamo incontrato non tollera più la situazione disastrosa che avevamo segnalato nei giorni scorsi e che abbiamo riscontrato personalmente, la cui degenerazione, peraltro, potrebbe avvenire nel breve termine. Basti pensare che cumuli e cumuli di rifiuti sono a ridosso di case e allevamenti. I cittadini ci hanno espresso sostegno e gratitudine per aver fatto emergere attraverso gli organi di informazione un problema che va avanti da mesi e che, altrimenti, sarebbe rimasto nascosto sotto il tappeto chissà ancora per quanto tempo. Un grazie da parte nostra alla comunità borgese che ha segnalato il problema, mostrando la propria voglia di rialzare la testa e di voler porre fine all'emergenza rifiuti con tutti i pericoli ad essa connessi”, dichiarano il Presidente del Circolo Perseo di Diventerà Bellissima, Gabriele Dolce e il componente dell'Assemblea Generale di Diventerà Bellissima, Valeria Cerniglia.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento