Villabate verso le amministrative: 4 i candidati a sindaco

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

A Villabate ormai è iniziata la corsa alla poltrona. Domenica 4 e lunedì 5 ottobre i cittadini eleggeranno un nuovo sindaco e un nuovo Consiglio comunale. A contendersi la carica di sindaco, ben quattro candidati: Gaetano Di Chiara, Giuseppe Irsuti, Giovanni Pitarresi e Mariella Vitale.

Gaetano Di Chiara (già in passato sindaco e consigliere provinciale) candidato del centrodestra unito e di buona parte del centro e della società civile, sarà supportato da cinque liste: ‘Diventerà Bellissima’, ‘Fratelli d’Italia’, ‘Lavoro Famiglia Solidarietà’. ‘Udc’ e ‘Al Centro Villabate’.

La biologa Mariella Vitale è la candidata del Movimento Cinque Stelle, realtà politica che si è avvicinata per la prima volta quest’anno alle elezioni amministrative.

Giovanni Pitarresi, attuale presidente del Consiglio comunale è presente in Consiglio dal 2007. Pitarresi sarà sostenuto da liste civiche di centrosinistra (Pd e Sicilia Futura). Le liste a suo sostegno di Pitarresi saranno: ‘Liberi per il Cambiamento’, ‘Democratici per Villabate’, ‘Villabate nel cuore’, ‘Villabate Futura’ e ‘Viva Villabate’.

E, infine, Giuseppe Irsuti, assessore uscente alle Politiche SocialI, sarà sostenuto da liste di estrazione centrista

I più letti
Torna su
PalermoToday è in caricamento