Giovedì, 13 Maggio 2021
Regionali Sicilia 2017

L'ex rettore Roberto Lagalla rompe gli indugi: "Mi candido alla presidenza della Regione"

"E' passo sollecitato dalla gente". Così il leader del movimento Idea Sicilia, che spiega: "Siamo in antitesi al governo Crocetta, sul piano politico guardiamo al riformismo liberale". Alleanze? "Siamo con chi non è con l'attuale governatore"

Roberto Lagalla

L'ex rettore dell'Università di Palermo, Roberto Lagalla, rompe gli indugi: "Ho deciso di candidarmi alla presidenza della Regione Siciliana". L'annuncio è arrivato nel corso di una conferenza stampa, nella quale Lagalla ha sottolineato che si tratta di "un passo sollecitato dalla gente".  

"I nostri incontri con i cittadini ci hanno consentito di realizzare le linee programmatiche che ci impegniamo a realizzare davanti ai siciliani". Così si è espresso Lagalla, 62 anni, leader del movimento "Idea Sicilia", nonché docente di radiodiagnostica per immagini all'Università di Palermo e componente del Consiglio d'amministrazione del Cnr (Consiglio nazionale delle ricerche). 

"Idea Sicilia - ha precisato - è un partito non partito, che coglie le esperienze dei territori. Per questo guardiamo sul piano politico a forze che, in antitesi al governo Crocetta, vogliono lavorare a un programma che punti a un riformismo liberale. Riguardo alle alleanze, l'adesione a un programma antitetico a quello che il governo Crocetta è stato in grado di fare finora è essenziale".

Poi ha speso due parole per l'ex presidente Cuffaro, di cui è stato assessore alla Sanità tra il 2006 e il 2008: "Distinguo sempre il piano umano da quello politico. Con il Governo Cuffaro ho svolto un'azione di tecnico, senza alcun altro condizionamento. Ho apprezzato il modo con cui Cuffaro ha pagato i suoi errori. Oggi - ha concluso Lagalla - è giusto che stia fuori da politica ho pieno di lui rispetto sul piano umano ma piena autonomia politica".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'ex rettore Roberto Lagalla rompe gli indugi: "Mi candido alla presidenza della Regione"

PalermoToday è in caricamento