Il matrimonio di Micari allo Spasimo, nozze celebrate da Orlando

Il candidato del centrosinistra alla presidenza della Regione è convolato a nozze con Giusi Lenzo. A celebrare il matrimonio è stato il suo mentore politico

Il matrimonio di Micari allo Spasimo

Fabrizio Micari, candidato del centrosinistra alla presidenza della Regione, è convolato a nozze con Giusi Lenzo, sua compagna di vita. A celebrare il matrimonio è stato oggi il suo mentore politico, il sindaco Leoluca Orlando. Lo scorso agosto, proprio Orlando ha fortemente voluto la candidatura di Micari dopo il forfait del presidente del Senato Pietro Grasso.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La cerimonia si è svolta, in forma strettamente privata, presso il complesso monumentale dello Spasimo. Micari festeggerà solo dopo le elezioni del 5 novembre. Da domani per lui ricomincia la campagna elettorale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Palermo, ragazza di 27 anni muore dopo avere mangiato gamberi

  • La corsa in ospedale e la disperazione, bambino di 3 mesi muore al Di Cristina

  • Tragedia a Isola, accusa un malore mentre esce dall'acqua e muore in spiaggia

  • Maltempo in arrivo: temporali e rischio grandine, scatta l'allerta meteo

  • L’incidente sulla Palermo-Sciacca, giovane motociclista muore in ospedale

  • Suicidio in via Guido Cavalcanti, commerciante di 62 anni si toglie la vita

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento