Domenica, 13 Giugno 2021
Regionali Sicilia 2017

Lo Cacciato: "Nasce il centro federativo cristiano democratico"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Inizia una nuova competizione elettorale, quella regionale, che speriamo possa cambiare le sorti di questa meravigliosa Sicilia. Non posso non fare riferimento a quelle che, nel bene o nel male, sono state le ultime amministrative dell’11 giugno a Palermo. Io insieme ad altri compagni di avventura abbiamo voluto portare il nostro contributo personale candidandoci nella lista UDC. Lo abbiamo fatto per senso di appartenenza, lo abbiamo fatto con amore, con passione e perché ci abbiamo creduto, più di quanto, forse, ci credevano gli stessi vertici del partito. Abbiamo messo in campo le nostre energie, il nostro tempo, supportando anche in termini economici questa impresa. Abbiamo risvegliato le coscienze di tanti palermitani facendo ottenere alla lista, quella stessa lista UDC dove era già stato suonato il de profundis, un successo inaspettato riconducibile solo al nostro sacrificio e la nostra dedizione a livello locale. A distanza di quasi tre mesi, tutti quelli che si sono attribuiti un risultato che non è loro, sembrano essersi dileguati. Diciamo mancanza di sensibilità? Superficialità? Lasciamo a chi ci legge le proprie opinioni... Nonostante il loro silenzio continuiamo ancora a credere in una politica fatta di valori e vogliamo dare continuità al percorso già tracciato. Per quanto sopra detto il gruppo degli ex candidati UDC alle amministrative di Palermo non si riconoscono più nel partito tradizionale che presumibilmente tornerà ad essere quel contenitore vuoto come era prima delle elezioni 2017. In questi mesi è nata nel gruppo, la comune convinzione di dover assecondare il nostro forte senso di appartenenza alla comunità, il nostro senso di responsabilità civica e la nostra volontà di creare un futuro migliore. Presentiamo oggi quindi ufficialmente la nostra lista civica: “Centro Federativo Cristiano Democratico” di cui ne fanno parte come componenti Tiziana Lo Cacciato già consigliere Provinciale, Benedetto Di Stefano presidente del Partito CentriAmopolitica, Marcello Butticè, Gaetano Barcellona, Emanuele Galanti, Marcello Alagna, Giuseppe Mirabella, Paolo Lo Cacciato, Benedetto Bongiovanni, Salvo Lo Giudice, Daniela Serapione e persone della società civile che ne hanno sposato programmi e idee. La nostra è una proposta aperta a chiunque voglia spendersi in un progetto comune sentito e serio indirizzato a coloro che vogliono condividere il nostro percorso. Resteremo indipendenti, quindi, a rappresentare i valori in cui crediamo: “Famiglia, libertà, solidarietà, religione, uguaglianza, onestà e giustizia”, valori quest’ultimi per i quali i 7240 (3,1%) concittadini di Palermo ci hanno dato fiducia, continuando nel cammino già tracciato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lo Cacciato: "Nasce il centro federativo cristiano democratico"

PalermoToday è in caricamento