rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Regionali Sicilia 2017

Regionali, Foti: "Bene il centrodestra unito, mandiamo via Crocetta e il Pd”

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Noi del Movimento civico “Libera Rappresentanza” operiamo attivamente nel palermitano dal 2014, in questi giorni riflettiamo sul sostegno della candidatura di Nello Musumeci a governatore della Regione Sicilia, consideriamo una grande garanzia al rilancio della Sicilia la presenza dell’Avv. Armao e del Professor Lagalla che aprono gli spunti a un momento di profonda riflessione sul grande progetto unitario delle forze civiche e politiche del centrodestra compatto per mandare a casa Crocetta e il Partito Democratico, che hanno mal governato la Sicilia e l’Italia, mettendo in ginocchio tutti i lavoratori ma soprattutto i giovani - dichiara il Presidente Foti – ogni anno circa 15 mila giovani tra i 18 e 25 anni si cancellano dall'anagrafe dei comuni siciliani, per cercare fortuna altrove. – Prosegue Foti – ho pensato ed abbiamo sempre sostenuto noi di “Libera Rappresentanza” che i programmi, le idee, i progetti, la propria storia personale sono fondamentali per un progetto politico, e prima dei soliti tatticismi politici.

Adesso aspettiamo a braccia aperte “Musumeci” nella nostra segreteria nel cuore dell’antico mercato di Palermo “Il Capo” per un confronto diretto, per conoscere il suo programma per la Sicilia, ed ascoltare la nostra proposta di candidatura di un nostro “rappresentante civico” e il nostro programma partecipato per la Sicilia. Il nostro programma partecipato è frutto dei nostri incontri tematici con i cittadini, un programma interamente concentrato sul lavoro, la lotta al precariato, l’eliminazione dei vitalizi ed ogni tipo di spreco della politica, ma soprattutto sulla sicurezza, ad esempio stop all'immigrazione selvaggia, stop all'islamizzazione della Sicilia, stop all'invasione del mercato cinese e delle multinazionali che hanno messo in ginocchio i nostri artigiani, i commercianti e ristoratori. - Conclude Foti - È arrivato il momento di tutelare il made in Sicilia, la nostra storia, la nostra cultura, in tema di sicurezza istituire una Commissione specifica in tema di sicurezza per monitorare, prevenire ed intervenire anticipatamente contro il terrorismo, promuovere una nuova operazione “Vespri Siciliani” attraverso la ricollocazione dei reparti militari in Sicilia per debellare definitivamente il fenomeno del racket nella nostra terra e dell’eco mafia, del terrorismo, istituire una legge regionale (in vigore in altre regioni) per estendere i mezzi di trasporto gratuiti per i militari delle forze armate che viaggiano per raggiungere le sedi di servizio, al fine di rafforzare la presenza dei militari su tram, bus e treni in divisa in modo da scoraggiare atti vandalici e rapine contro i viaggiatori, istituire un protocollo sulla sicurezza tra i comuni per avviare opportune forme di collaborazione con idonee iniziative di formazione e addestramento del personale appartenente al corpo dei vigili urbani per via del crescente terrorismo di stampo religioso. Non siamo “pupi” ma umili cittadini “pensanti”, che amano la propria terra.

CONTATTI Segreteria permanente del Movimento Libera Rappresentanza Via Cappuccinelle 51 (Palermo) – ilmovliberarappresentanza@gmail.com fotigirolamo@gmail.com www.liberarappresentanza.it www.girolamofoti.net Tel.3474618595

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Regionali, Foti: "Bene il centrodestra unito, mandiamo via Crocetta e il Pd”

PalermoToday è in caricamento