Sabato, 25 Settembre 2021
Regionali Sicilia 2012 Politeama / Via Giuseppe Mazzini

Crocetta: "Non sarò ostaggio dei partiti, subito consulenze azzerate"

Il neoeletto Governatore: "Sono aperto al dialogo, parlerò con l'Assemblea e nella trasparenza si troveranno le intese sui provvedimenti. La squadra di governo? Competenza, onestà e rigore unici parametri"

Prima conferenza stampa da governatore questa mattina per Rosario Crocetta. L'ex sindaco di Gela, al momento non sembra preoccupato dal non avere la maggioranza numerica all'Ars: "Il mio governo avrà una maggioranza bulgara. Ne sono certo. Troverò in Assemblea i numeri necessari perchè mi appellerò all'onestà e alla competenza". Poi spiega: "Le aperture nei miei confronti di Micciche' e Lombardo? Vanno valutati con la preghiera e con la raccomandazione ai santi. L'ho detto che non farò inciuci. Come devo ripeterlo? Governerò con la coalizione che ha vinto con me. Sono aperto al dialogo, dialogherò con l'Assemblea e nella trasparenza si troveranno le intese sui provvedimenti. Non ci sono demoni nell'opposizione. Non ci sono da nessuna parte ed è giusto dialogare con tutti. Ma questo non vuol dire fare inciuci".

NUOVO GOVERNO. I criteri per la formazione della nuova squadra di governo? "Competenza, onestà e rigore, non ci saranno altri parametri", ha detto. "E metà della giunta sarà composta da donne". Poi ha aggiunto: "Non farò il governo contro i partiti, ma questo non vuole dire che quello che proviene da questi sarà vincolante per me in modo assoluto, come se ne fossi ostaggio. Eserciterò i miei poteri e la mia libertà".

VIA LE CONSULENZE. "Il mio primo atto sarà l'azzeramento delle consulenze. C'è una legge che me lo consente e la utilizzerò. Appena mi insedierò decadranno tutti gli incarichi e inizieremo a dare moralità, efficienza ed economicità al sistema".

"INCIUCI E FALSI SONDAGGI". Musumeci non telefonerà per congratularsi con il vincitore? "Si faccia un esame di coscienza e faccia quel che crede", ha detto Crocetta. "Non sono stato io - aggiunge - a diffondere sondaggi falsi pubblicati da tutti i giornali. Ha parlato di inciuci ma per lui hanno votato Miccichè e Lombardo. Ha parlato lui di profumo di vittoria. Io sono stato corretto durante tutta la campagna elettorale".
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Crocetta: "Non sarò ostaggio dei partiti, subito consulenze azzerate"

PalermoToday è in caricamento