Mercoledì, 12 Maggio 2021
Elezioni provincia Palermo 2020

Elezioni comunali a Carini: Monteleone ci riprova, il M5S corre in solitaria

Il sindaco uscente, sostenuto da uno schieramento civico di centrosinistra, se la dovrà vedere con altri tre candidati: boom di liste (8) per Sgroi con pezzi di centrodestra e centrosinistra, si ferma a 7 Lo Piccolo. Il pentastellati non stringono alleanze e puntano su Conigliaro

Il Comune di Carini

A differenza di Terimi Imerese, alle comunali di Carini Pd e M5S corrono separati. Mentre il centrodestra si frammenta. Sono in totale quattro i candidati a sindaco che il 4 e il 5 ottobre si sfideranno a Carini.

C'è anche il primo cittadino uscente Giovì Monteleone, che schiera una compagine di centrosinistra con cinque liste elettorali a suo supporto: "L’altra Carini", "Avanti Carini-Cento Passi per la Sicilia", "Il Germoglio", "Carini si sveglia" e "Pd-Articolo 1 Mmp-Cittadinanza Attiva". Gli assessori designati da Monteleone sono Pietro Mannino e Vito Bortiglio (rispettivamente presidente e vicepresidente uscenti del Consiglio) e Francesco Palazzolo.

Si presenta in solitaria il M5S, che punta le sue fiches su Ambrogio Conigliaro. Una decisione che testimonia quanto ogni territorio faccia storia a sè e sia difficile riproporre alle amministrativi gli schemi nazionali. Termini c'è riuscita, Carini no. Conigliaro ha designato assessori Flavio Casgnola, Rosalia Finazzo, Marcello Mastellone e Barbara Bartolotti.

Della partita per la poltrona di sindaco è anche Totò Sgroi, che supera Monteleone per numero di lista arrivando a quota 8. E' uno schieramento ibrido e frammentato quello che sostiene il consigliere comunale uscente, con "pezzi" di centrodestra e di centrosinistra (come i renziani di Italia Viva). Queste le liste a sostegno di Sgroi: "Prima Carini", "Azzurri per Carini 2020", "Carini Viva”, "Insieme per Carini al centro", "Giorgia Meloni-Fratelli d’Italia", "Forza Italia con Prima Sicilia", "Udc con Carini Terzo Polo" e "Onda". Gli assessori designati da Sgroi sono Giovanni Gallina, Giuseppe Cilluffo, Fabio Ferranti, Matilde Prestigiacomo, Giacomo Lo Monaco e Giovanni Asciutto.

Il quarto candidato a sindaco è Gianfranco Lo Piccolo: alle sue spalle una coalizione composta da sette liste elettorali: "Lavoro per Carini", "Carini a colori", "Scrusciu", "Io voto Carini", Lega, Ora Sicilia e Diventerà Bellissima. Lo Piccolo ha designato come assessori Luca Tantino, Nello Lombardo, Dario Cangialosi, Nicola (Maurizio) Di Martino e Pier Paolo Pellerito.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni comunali a Carini: Monteleone ci riprova, il M5S corre in solitaria

PalermoToday è in caricamento