Elezioni comunali a Carini: Monteleone ci riprova, il M5S corre in solitaria

Il sindaco uscente, sostenuto da uno schieramento civico di centrosinistra, se la dovrà vedere con altri tre candidati: boom di liste (8) per Sgroi con pezzi di centrodestra e centrosinistra, si ferma a 7 Lo Piccolo. Il pentastellati non stringono alleanze e puntano su Conigliaro

Il Comune di Carini

A differenza di Terimi Imerese, alle comunali di Carini Pd e M5S corrono separati. Mentre il centrodestra si frammenta. Sono in totale quattro i candidati a sindaco che il 4 e il 5 ottobre si sfideranno a Carini.

C'è anche il primo cittadino uscente Giovì Monteleone, che schiera una compagine di centrosinistra con cinque liste elettorali a suo supporto: "L’altra Carini", "Avanti Carini-Cento Passi per la Sicilia", "Il Germoglio", "Carini si sveglia" e "Pd-Articolo 1 Mmp-Cittadinanza Attiva". Gli assessori designati da Monteleone sono Pietro Mannino e Vito Bortiglio (rispettivamente presidente e vicepresidente uscenti del Consiglio) e Francesco Palazzolo.

Si presenta in solitaria il M5S, che punta le sue fiches su Ambrogio Conigliaro. Una decisione che testimonia quanto ogni territorio faccia storia a sè e sia difficile riproporre alle amministrativi gli schemi nazionali. Termini c'è riuscita, Carini no. Conigliaro ha designato assessori Flavio Casgnola, Rosalia Finazzo, Marcello Mastellone e Barbara Bartolotti.

Della partita per la poltrona di sindaco è anche Totò Sgroi, che supera Monteleone per numero di lista arrivando a quota 8. E' uno schieramento ibrido e frammentato quello che sostiene il consigliere comunale uscente, con "pezzi" di centrodestra e di centrosinistra (come i renziani di Italia Viva). Queste le liste a sostegno di Sgroi: "Prima Carini", "Azzurri per Carini 2020", "Carini Viva”, "Insieme per Carini al centro", "Giorgia Meloni-Fratelli d’Italia", "Forza Italia con Prima Sicilia", "Udc con Carini Terzo Polo" e "Onda". Gli assessori designati da Sgroi sono Giovanni Gallina, Giuseppe Cilluffo, Fabio Ferranti, Matilde Prestigiacomo, Giacomo Lo Monaco e Giovanni Asciutto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il quarto candidato a sindaco è Gianfranco Lo Piccolo: alle sue spalle una coalizione composta da sette liste elettorali: "Lavoro per Carini", "Carini a colori", "Scrusciu", "Io voto Carini", Lega, Ora Sicilia e Diventerà Bellissima. Lo Piccolo ha designato come assessori Luca Tantino, Nello Lombardo, Dario Cangialosi, Nicola (Maurizio) Di Martino e Pier Paolo Pellerito.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: scatta il coprifuoco dalle 23

  • Coronavirus, Musumeci gela tutti: "Prima o poi arriveremo alla chiusura totale"

  • Conte firma il nuovo Dpcm, bar e ristoranti chiusi alle 18: superata l'ordinanza di Musumeci

  • In strada contro il Dpcm: ai Quattro Canti scoppia la guerriglia

  • Covid, via libera dalla Regione al disegno di legge per la ripresa delle attività economiche

  • Arancine, panelle e blatte: chiusa rosticceria abusiva nel cuore di Boccadifalco

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento