Elezioni

Elezioni Politiche 2018, guida al voto domiciliare

Gli elettori impossibilitati a raggiungere il seggio perché affetti da una grave infermità possono esprimere la propria preferenza da casa. La richiesta va inviata entro il 12 febbraio all'Ufficio elettorale

In vista delle elezioni Politiche del 4 marzo 2018, gli elettori affetti da grave infermità potranno votare da casa. Per esprimere la propria preferenza dal proprio domicilio devo però presentare un'apposita domanda entro il 12 febbraio all'Ufficio elettorale del Comune, in piazza Giulio Cesare 52.

La domanda deve comprendere una dichiarazione in carta libera che attesta la volontà di esprimere il voto nell’abitazione in cui vivono, indicando l’indirizzo completo di quest'ultima, e un certificato di ammissione al voto domiciliare, rilasciato dal medico designato dall’azienda sanitaria locale che attesti l’esistenza delle condizioni di infermità e la copia della tessera elettorale.

Scarica il modulo per fare domanda

Per ulteriori informazioni i cittadini interessati potranno rivolgersi all'Ufficio elettorale del Comune.  Gli orari d'apertura al pubblico sono: dal lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle 13 e il mercoledì anche dalle 15 alle 17.30. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni Politiche 2018, guida al voto domiciliare

PalermoToday è in caricamento