Gabriella Giammanco
Elezioni

Elezioni, Giammanco “Questione meridionale ha condizionato voto”

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

"Fino a quando le forze politiche tutte, da sinistra a destra, non si renderanno conto che esiste ancora una profonda questione meridionale da risolvere, il disagio sociale ed economico inevitabilmente condizioneranno l’esito del voto. Per troppi anni il Sud è stato assente dall’agenda politica nazionale. Viviamo in un Paese che viaggia a due velocità e l’esito del voto di domenica conferma che l’Italia è nettamente spaccata in due”. Lo dice Gabriella Giammanco, portavoce di Forza Italia in Sicilia ed eletta al Senato.

“Il Sud, fino a oggi, si era sempre rifugiato nel voto clientelare - aggiunge - sperando che potesse dare delle risposte alle necessità della gente ma il permanere della miseria, e la sfiducia in una classe dirigente che ha perso l’opportunità di cambiare le cose, questa volta hanno spinto verso un voto di protesta e verso la promessa di una politica assistenzialista. Il reddito di cittadinanza in molte regioni del Sud è considerato l’ultima spiaggia perché lì il lavoro non è più neanche una speranza ma soltanto una chimera”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni, Giammanco “Questione meridionale ha condizionato voto”

PalermoToday è in caricamento