Carolina Varchi (Fratelli d'Italia) è stata eletta: "Apriremo una segreteria cittadina a Bagheria"

A parlare è il coordinatore Fabio Aiello

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Fratelli d'Italia Bagheria esprime grande gioia e soddisfazione nel vedere la propria candidata Carolina Varchi essere stata eletta deputato. Siamo soddisfatti del risultato ottenuto nel territorio, 5,07%, per noi un grande traguardo che ci fa guardare con ottimismo al futuro. Siamo un gruppo giovane in crescita, aperto al dialogo con tutto il centrodestra di Bagheria e sottolineiamo che Fratelli d'Italia non è un partito estremista. Visto il buon lavoro svolto in così breve tempo ed i risultati ottenuti annunciamo con orgoglio che insieme a Carolina abbiamo deciso di aprire una segreteria cittadina che sarà garanzia della presenza del nostro deputato e punto di riferimento per la nostra politica. Vogliamo fare una politica sotto due dimensioni da una parte rilanciare la cultura, difendendo e affermando valori ormai in declino nella società di oggi e dall'altra parte una attenzione massima alle problematiche del territorio. La segreteria sarà aperta a tutti coloro che vorranno esporre i problemi pregnanti del territorio o che vorranno entrare a far parte del nostro gruppo per lavorare e crescere insieme. Ci complimentiamo e auguriamo un buon lavoro a Vittoria Casa, Caterina Licatini e Davide Aiello e a prescindere dal colore politico auspichiamo in un lavoro che possa rilanciare Bagheria ed il suo comprensorio. Coordinatore Bagheria FDI Fabio Aiello

I più letti
Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento