Giovedì, 13 Maggio 2021
Elezioni Politiche 2013

Accostato al Pdl a sua insaputa, Pino Maniaci smentisce candidatura

Il giornalista di Tele Jato nega ogni apertura al centrodestra, dopo alcuni manifesti che avevano fatto pensare ad un appartentamento di una lista col suo nome al partito di Berlusconi

Il manifesto della lista di Pino Maniaci

Pino Maniaci, smentisce la notizia di una sua candidatura al Senato nella "Lista del popolo con Pino Maniaci" e soprattutto nega ogni accostamento al centrodestra e al Pdl. "Non sono mai stato candidato e non lo sarò mai", dice il giornalista di Tele Jato in un'intervista pubblicata su Repubblica. E spiega: "Avevo condiviso un progetto con l’associazione Libere emittenti siciliane (Les), di cui io sono il vice presidente, per salvare dalla chiusura le tv siciliane e garantire la pluralità dell’informazione. Avevo prestato la mia faccia perché sono conosciuto. Eravamo certi di apparentarci col Pd, avevo parlato io stesso con il segretario Lupo. Ma a Roma all’ultimo minuto hanno detto di no, per non togliere voti al Megafono". Successivamente al rifiuto del Pd, "in modo provocatorio il presidente di Les, Sebi Roccaro, ha proposto allora l’apparentamento a destra".

Provocazione che però qualcuno ha preso sul serio, tanto che il nome della giornalista è stato accostato proprio al Pdl, dopo l'affissione di alcuni manifesti."Ma non c’è mai stato il simbolo del Pdl - dice Maniaci a Repubblica - erano quelli fatti in precedenza, mi sono tirato indietro, ho fatto decine di smentite". E alla domanda se si senta danneggiato dall'accostamento "a sua insaputa", Maniaci risponde secco: "Mi ha fatto male. Non ho nulla a che spartire con Berlusconi, Dell’Utri, Lombardo. Mi sento più a mio agio nel centrosinistra". Alla fine, dopo il mancato apparentamento col Pd e quello rischiato (inconsapevolente) col Pdl, Maniaci per chi voterà? "Sostengo Ingroia", conclude, "ho scelto il meno peggio, in assoluto non mi piaceva nessuno".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Accostato al Pdl a sua insaputa, Pino Maniaci smentisce candidatura

PalermoToday è in caricamento