rotate-mobile
Elezioni Politiche 2013

Dell'Utri rinuncia a candidarsi: "Scelta personale"

Il senatore Pdl: "Berlusconi me lo ha chiesto, ma è stata una scelta mia"

Marcello Dell'Utri non sarà candidato alle prossime elezioni. Lo ha confermato lo stesso senatore del Pdl a SkyTg24, parlando di "scelta personale". "Berlusconi me l'ha chiesto - spiega Dell'Utri - ma è stata una scelta mia, ho deciso da solo, Alfano non c'entra". Il senatore del Pdl Marcello Dell'Utri, conferma il suo 'passo indietro', precisando che non si ritirerà a Santo Domingo, ma resterà in Italia.

Dell'Utri riferisce che ''Berlusconi lo ha chiamato l'altro ieri, chiedendogli di rinunciare alla sua candidatura in Parlamento''. Il senatore pidiellino è convinto che Nicola Cosentino debba essere riconfermato: ''Non è giusto che rinunci alla candidatura, perché contro di lui ci sono accuse inesistenti''.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dell'Utri rinuncia a candidarsi: "Scelta personale"

PalermoToday è in caricamento