Mercoledì, 16 Giugno 2021
Elezioni Politiche 2013

Sallusti-Ingroia, rissa in tv: "Sei un mascalzone", "Ti querelo"

Scintille nella nuova trasmissione di RaiTre, Leader, di Lucia Annunziata. Protagonista della serata è l'ex procuratore aggiunto di Palermo, candidato premier di Rivoluzione civile, accusato dal direttore del quotidiano Il Giornale

Antonino Ingroia

Nervi tesi alla trasmissione Leader di Lucia Annunziata. Protagonista della serata è Antonio Ingroia, candidato premier di Rivoluzione civile, ospite del nuovo programma di Raitre. Contro l'ex procuratore aggiunto di Palermo si è scagliato il giornalista Alessandro Sallusti: "Sei un mascalzone, non puoi candidarti perché non ti sei dimesso da magistrato. Perché? Perché sei un mascalzone!".

Una vera e propria rissa tv. Il leader del movimento Rivoluzione Civile prima ha glissato, poi ha annunciato di sporgere querela, e infine ha urlato contro il giornalista che continuava a punzecchiarlo: "Ancora? Non hai finito?".  Parentesi coronata dalla Annunziata che ha puntualizzato: "Se c'è questa tensione vuol dire che qualche nodo non è stato chiarito".

Ingroia poi ha spiegato: "Non ho mai proposto alleanze a Grillo. Quando la nostra lista è nata, ho ritenuto che i due soggetti politici con i quali aprire un dialogo, pur nelle differenze, fossero il centrosinistra da un lato e il Movimento 5stelle dall'altro. Molte cose ci dividono ma su alcuni temi abbiamo punti di contatto, come ad esempio la lotta agli inceneritori, la tutela dell'ambiente, lo sviluppo sostenibile". A giudizio dell'ex procuratore aggiunto di Palermo "tutte le forze che entrano in Parlamento e hanno sensibilità su questi temi hanno il dovere di cercare convergenze. La politica non è fare accordi spartitori ma convergenze per risolvere i problemi".

INGROIA MI FA VENIRE I BRIVIDI -  Silvio Berlusconi ospite a Italia domanda su Canale 5, ha commentato così la candidatura di Ingroia:   "Mi dà fastidio in tutti i modi perche' ha aderito a un'ideologia rivoluzionaria di sinistra che e' incompatibile con tutte le posizioni di un paese democratico che ha ancora i comunisti ortodossi. Mi fa venire i brividi Ingroia che ha avuto nelle mani le indagini piu' delicate, come quelle sulla trattativa fra Stato e mafia e faceva le indagini con questa testa di estrema sinistra".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sallusti-Ingroia, rissa in tv: "Sei un mascalzone", "Ti querelo"

PalermoToday è in caricamento