Venerdì, 24 Settembre 2021
Elezioni

Corsa a sindaco, la Lega insiste: "Noi determinanti nella scelta e non accetteremo veti"

Il parlamentare regionale Vincenzo Figuccia anticipa che nei prossimi giorni sarà convocato un tavolo con le forze politiche di centrodestra "per gettare le basi per una candidatura vincente. Pensiamo già di poter attingere dal Foro di Palermo o dal mondo della sanità"

"Sulla scelta del prossimo sindaco della città non accetteremo veti da nessuno, la Lega sarà protagonista e determinante nelle scelte della coalizione di centrodestra che dovranno necessariamente convergere sulla candidatura di spessore, culturale ed etico come già collaudato nelle grandi città italiane". A dirlo è il parlamentare della Lega all'Ars Vincenzo Figuccia che prosegue: "Da Torino a Milano passando per Roma, i leader nazionali alla fine hanno battezzato alla carica di primi cittadini nomi di esperti, professionisti autorevoli simboli della società civile. Un gradimento della società dal quale non si può prescindere dopo anni di degrado e di disaffezione che anno visto ridurre Palermo ad una città terremotata".

"È con questo spirito che nei prossimi giorni di concerto con il segretario nazionale Matteo Salvini, il coordinatore regionale Nino Minardo e tutti i dirigenti di partito del capoluogo, convocheremo un tavolo con le forze politiche di centrodestra al fine di gettare le basi per una candidatura vincente, espressione dell'amore per la città, per il suo sviluppo e per la sua credibilità. Pensiamo già - anticipa Figuccia - di poter attingere dal Foro di Palermo o dal mondo della sanità per proporre ai palermitani una scelta solida e autorevole che restituisca bellezza, lavoro e vivibilità".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Corsa a sindaco, la Lega insiste: "Noi determinanti nella scelta e non accetteremo veti"

PalermoToday è in caricamento