Domenica, 26 Settembre 2021
Elezioni comunali 2012

Vertice Lupo-Borsellino, nulla di fatto “Approfondiremo nei prossimi giorni”

L'incontro non risolve la "questione" Terzo Polo. Piena condivisione sulle primarie ma tutto rinviato per "ricercare una convergenza con le forze moderate e autonomiste". Cracolici: "Speriamo che questo approfondimento si faccia"

Tutto rinviato per quanto riguarda l’accordo tra Rita Borsellino, candidata alle primarie del centrosinistra, e il segretario regionale Giuseppe Lupo, in merito ad una possibile alleanza con il Terzo Polo alle prossime amministrative. L’esito del colloquio avvenuto ieri pomeriggio presso l’hotel Wagner è affidato ad uno stringato comunicato stampa, che apparentemente sembra rimandare la questione.

“Con Rita Borsellino – si legge nella nota del segretario regionale del Pd, Giuseppe Lupo e del segretario provinciale Enzo Di Girolamo - abbiamo discusso della necessità che il candidato sindaco sia scelto dai cittadini con le primarie. Su questo c’é piena condivisione. Abbiamo anche parlato dell’orientamento del Pd di ricercare una convergenza con le forze moderate e autonomiste per battere la destra berlusconiana che ha devastato Palermo negli ultimi dieci anni. Su questo e altri temi approfondiremo la discussione nei prossimi giorni”.

“Speriamo che questo approfondimento si faccia”, ha commentato il capogruppo del Pd all’Ars Antonello Cracolici, che nei giorni scorsi aveva espresso la propria contrarietà a sostenere una candidata che rifiuti accordi con il Terzo Polo. “Ma speriamo che di approfondimento in approfondimento – continua Cracolici – non si resti sommersi in profondità”

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vertice Lupo-Borsellino, nulla di fatto “Approfondiremo nei prossimi giorni”

PalermoToday è in caricamento