menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Miccichè insieme con il Terzo Polo, sosterrà la candidatura di Costa

Il leader di Grande Sud ha incontrato Fini e Casini a Roma questa mattina, confermando il suo sostegno anche senza l'appoggio del Pdl: "Possiamo ottenere un risultato importante"

Gianfranco Miccichè e il Terzo Polo insieme per sostenere la candidatura a sindaco di Massimo Costa alle prossime elezioni amministrative. Anche senza l'appoggio del Pdl. Secondo quanto riporta l’agenzia di stampa TMNews, lo farà anche se - come sembra al momento - Udc e Fli, insieme con l'Mpa di Lombardo, decideranno  di correre senza l’appoggio del Pdl. Il leader di Grande Sud lo ha spiegato al termine di un incontro con Fini e Casini che si è svolto oggi a Montecitorio. I tre si sono incontrati all’ora di pranzo nello studio del presidente della Camera. Il primo a uscire è stato Casini: “Mi sembra che ci sia una perfetta sintonia con Miccichè. Non ci sono dubbi sulla nostra alleanza a Palermo”, ha spiegato il leader dell’Udc.

“Secondo me – ha detto Miccichè al termine dell’incontro – si Grande Sud e Terzo Polo possono ottenere un importante risultato a Palermo”. Ma l’ex sottosegretario al governo Berlusconi ritiene, nonostante il veto di Fini, “utile” anche un’alleanza con il Pdl sul nome di Costa che non dà ancora per perduta.
“Penso che sarebbe sbagliato non farla” ma, ha aggiunto, “ho dato la mia parola a Fini e Casini che se decidiamo di andare da soli Terzo Polo e Grande Sud io ci sto”. Quindi ha concluso: “Ho spiegato a Fini e Casini che la morte del Pdl può fare contento qualcuno, me compreso, ma non deve significare la morte dei moderati perché la vittoria della sinistra ovunque è la cosa peggiore che possa accadere. Quindi dobbiamo iniziare a costruire qualcosa, un polo dei moderati e da Palermo può arrivare la scossa”.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento