menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Grillo, arriva l’ok del Comune: il comico si esibirà a piazza Croci

Si conclude la polemica tra il Movimento Cinque Stelle e l'Amministrazione dopo che per lo show era stata negata piazza Castelnuovo. Lo spettacolo domenica 29. Presenti anche Gioè, Baccini e tanti gruppi locali

Grillo il 29 aprile si esibirà a piazza Croci. La querelle della piazza negata dal Comune, con le accuse di “boicottaggio” da parte del candidato sindaco Riccardo Nuti, è finalmente arrivata al capolinea con l'ok della Soprintendenza. Che ha dato il via libera agli attivisti palermitani del Movimento Cinque Stelle. Il "si'" approderà ora sui tavoli del Comune, che ufficializzerà il disco verde alla manifestazione, rimasta appesa ad un filo fino a poche ore fa.

Il popolo dei grillini tira quindi un sospiro di sollievo, anche se dovrà accontentarsi, assieme al nutrito staff di artisti inseriti nella scaletta della kermesse, della piazza a ridosso del giardino inglese, meno capiente rispetto a piazza Castelnuovo, prima opzione degli attivisti pentastellati. "Speriamo – dice Riccardo Nuti, candidato sindaco del Movimento - che ci staremo tutti. A giudicare dalla richiesta di informazioni che abbiamo avuto finora si prevede la folla delle grandi occasioni". Il "menu'" dello spettacolo organizzato dai grillini è molto ricco e prevede il "clou" intorno alle 18 con il comizio del Beppe nazionale.

Prima e dopo ci sarà spazio per una parata di artisti, tra cui Claudio Gioè: "Devo dire grazie a questi ragazzi", ha dichiarato. E' grazie a loro che posso andare a votare per un candidato sindaco che mi piace e non per il meno peggio. Da palermitano non potevo stare ancora ad osservare lo sfascio della mia città senza fare nulla". Oltre a Gioè prenderanno posto sul palco i cantanti Francesco Baccini e Ivan Segreto e numerosissimi gruppi locali. A condurre le danze sarà la "iena" Cristiano Pasca delle "Malerbe".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento