Elezioni comunali a Bagheria, Forza Italia appoggia il candidato Gino Di Stefano 

La decisione è stata presa al termine di un incontro tra il coordinatore cittadino del partito Tommaso Gargano, il coordinatore provinciale Luigi Vallone e il commissario regionale Gianfranco Micciché: "Non si poteva optare per un ragionamento esclusivamente civico"

Gino Di Stefano

Forza Italia rompe gli indugi alle elezioni comunali di Bagheria e decide di appoggiare la candidatura del geometra Gino Di Stefano. Il passo indietro del coordinatore cittadino, Tommaso Gargano, viene comunicato oggi al termine dell’incontro con il coordinatore provinciale, Luigi Vallone, alla presenza del commissario regionale azzurro, Gianfranco Micciché.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Come già accaduto in occasione delle Regionali del 2017 - dice Vallone - Forza Italia sceglie di porsi responsabilmente alla guida dell’intera coalizione di centrodestra. Per senso di responsabilità e per chiarezza nei confronti della città e degli elettori, non si poteva optare per un ragionamento esclusivamente civico e non si poteva aderire a progetti creati da uomini di partiti che altrove governano con il centro destra e che qui si nascondono dietro simboli civici per scendere a patti con la sinistra”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La denuncia: "Un positivo è uscito dalla Missione di Biagio Conte e ha attraversato tutta Palermo"

  • Pizzaiolo positivo al Coronavirus, chiuso lo storico panificio Graziano

  • Virus, verso una nuova ordinanza: mascherine obbligatorie all'aperto e stretta sulla movida

  • Corso Calatafimi, si sente male mentre passeggia in strada: morto un uomo

  • "Gestiva il pizzo a Ballarò", arrestato dopo due mesi di latitanza Alfredo Geraci

  • Abbattuto il pilastro del cancello di Villa Igiea: assessore chiama i carabinieri

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento