Elezioni comunali 2017, Miceli: "Lavoriamo a veri atti amministrativi"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

“Mentre il Movimento 5 Stelle punta a recuperare consensi attraverso le invettive e non prendendo vergognosamente le distanze dai loro simpatizzanti che sul web insultano e augurano la morte ai loro avversari politici, mentre il candidato del centrodestra Fabrizio Ferrandelli studia il copione che Cuffaro e Miccichè gli stanno scrivendo e gli faranno recitare, un gruppo di tecnici e professionisti del Partito democratico e degli alleati della lista ‘Democratici e Popolari sta lavorando su alcuni temi che riteniamo decisivi per il futuro della città: il sostegno ai più deboli, la viabilità, la sburocratizzazione e il decoro urbano”. Lo annuncia, in una nota, Carmelo Miceli, segretario provinciale del Pd di Palermo.

“Il gruppo di lavoro – aggiunge l’esponente dem – sta elaborando non semplici e generiche proposte programmatiche, spesso vaghe e indefinite, ma veri e propri atti amministrativi – norme direttamente applicabili e dettagliate – che chiederemo al sindaco Orlando di condividere e rendere esecutivi nei primi cento giorni della nuova consiliatura. Palermo è una città complessa e alle sue complessità si può rispondere soltanto con quella serietà e competenza, capacità di scelta e di assunzione di responsabilità che, da sempre – conclude Miceli –, contraddistinguono la nostra storia e quella di Leoluca Orlando”.

I più letti
Torna su
PalermoToday è in caricamento